Chrome OS 70 è stato rilasciato su piattaforme desktop e Android all’inizio di questo mese. Come sapete, trattasi del sistema operativo Chrome, e non del browser. Finalmente l’ultimo aggiornamento del Sistema Operativo è in arrivo anche per i Chromebook. Tra i miglioramenti, una nuova interfaccia utente orientata all’uso del tablet e il supporto per le scorciatoie di app Android. Inoltre, più sicurezza e varie migliorie e novità.

Interfaccia Utente

Il cambiamento più importante in Chrome OS 70 è la nuova interfaccia utente adatta ai tablet. Il menu delle impostazioni rapide sembra molto più simile a quello di Android e lo scaffale delle app (barra delle applicazioni) ora è centrato con icone più grandi. C’è anche una nuova tastiera mobile, che sembra basata su Gboard. Chrome Unboxed afferma anche che adesso il dispositivo supporterà la scrittura a mano e l’input delle emoji.

Leggi anche:  Pixel Slate avvistato presso la FCC, commercializzazione imminente

Scorciatoie app

Anche le scorciatoie per app Android sono finalmente disponibili, dopo essere arrivate su Dev tre mesi fa. Facendo clic con il pulsante destro del mouse (o toccando con due dita) sulle app nello scaffale verranno visualizzate le scorciatoie disponibili. Sfortunatamente, non puoi bloccare le scorciatoie come voci di avvio separate, come puoi invece fare su Android.

Versione browser

Questa versione include anche tutte le recenti modifiche al browser Chrome, come il supporto per la decodifica video AV1, le impostazioni di accesso per estensione e TLS 1.3. Chrome OS 70 ricordiamo che verrà distribuito a tutti i Chromebook supportati, ma potrebbe passare una settimana o due prima che ciò avvenga per tutti gli utenti.