È da tempo, ormai, che sappiamo che Apple è al lavoro su un nuovo dispositivo pieghevole. E proprio nelle ultime ore è stato approvato un altro brevetto (presentato da Apple circa un anno fa) per questo presunto dispositivo pieghevole.

 

iPhone pieghevole: sarà possibile aprirlo come un libro

Apple ha dunque ricevuto l’ok di un altro brevetto per la realizzazione di questo nuovo dispositivo caratterizzato da un display pieghevole. Non è un segreto che l’azienda di Cupertino stia progettando da tempo un dispositivo del genere, e questo nuovo brevetto ne è la prova. In quest’ultimo, in particolare, è stato spiegato il meccanismo di cui saranno dotate le cerniere di questo dispositivo. Queste saranno in grado di far piegare il display su se stesso, in modo tale da richiudersi ed aprirsi come un libro.

Oltre a questo, poi, sono diversi i rumors circolati in rete finora al riguardo e, proprio secondo questi ultimi, questo nuovo ipotetico dispositivo potrebbe essere un iPhone. Quest’ultimo, grazie a questi nuovi meccanismi delle cerniere che permettono al device di piegarsi su se stesso, potrebbe così disporre di un display molto più ampio rispetto ai modelli precedenti, un display paragonabile a quello di un iPad Mini.

Leggi anche:  Smartphone, alcuni trucchi per ricaricarli molto più velocemente

Ovviamente ci vorrà ancora del tempo prima che possiamo vedere concretamente un device del genere da parte di Apple. Finora sono stati sperimentati diversi smartphone pieghevoli della concorrenza, ma questi erano però dotati di due display separati (come lo ZTE Axon M). Questa nuova tipologia di display necessita di tempo per poter essere migliorata e resa adeguata per dei dispositivi come gli smartphone.

La presenza di tutti questi brevetti, comunque, ci lascia ben sperare che non tarderanno troppo ad arrivare device del genere sia da parte di Apple che da parte della concorrenza.