Mediaset Premium: la Serie A torna con il nuovo abbonamento, Sky battuta e utenti felici

La scelta di una grande azienda come Mediaset Premium di non concorrere per l’acquisizione dei diritti TV della Serie A è stata sicuramente opinabile. Gli utenti infatti si sono sentiti traditi dopo molti anni di calcio ad altissimi livelli, di cui gli ultimi tre con la Champions League. 

Ad ora l’azienda, come era ovvio che fosse, ha perso una cifra smisurata di utenti, tutti andati là dove avrebbero potuto godere del calcio ai massimi livelli. Chiaramente fra le righe di quest’ultima affermazione è facile immaginare il nome di Sky, azienda che ha tutto. Proprio quest’anno infatti sembra non esserci alcuna competizione, anche se Mediaset Premium sta provando a risalire proprio ora.

 

Mediaset Premium: il nuovo abbonamento fa ritornare in massa gli utenti, 5 euro per avere la Serie A con l’abbonamento tutto compreso

In tanti, credendo che Mediaset Premium fosse al momento una sorta di landa desolata, hanno scelto di levare le tende e scappare. Il motivo, come abbiamo più volte detto, è l’assenza del calcio, anche se ora un nuovo abbonamento potrebbe stravolgere tutto.

Leggi anche:  Mediaset Premium: cosa comporta per i clienti la cessione e il nuovo abbonamento

L’azienda ha deciso di afferrare saldamente il toro per le corna, come si suol dire, e di affrontare questo momento prima che precipitasse. Infatti Premium ha lanciato un abbonamento che al suo interno include tutta la programmazione. Il prezzo è di quelli irrifiutabili, ovvero di soli 14,90 euro al mese. C’è però di più: con soli 5 euro da aggiungere a tale costo, gli utenti avranno anche DAZN e quindi la Serie A inclusa con 3 match settimanali.