Mediaset PremiumMediaset Premium, sebbene non detenga la maggior parte dei diritti televisivi per la corrente stagione sportiva, tenta di raggiungere un elevato quantitativo di utenti sottoscrivendo un accordo commerciale con DAZN e, sopratutto, abbassando i prezzi di vendita dei propri abbonamenti.

L’elevata concorrenza in un mercato sempre più ristretto e difficile da gestire, sta inducendo Mediaset Premium ad adottare nuove strategie commerciali, nel tentativo comunque di avere sempre la meglio sul dominio di Sky e l’outsider DAZN. Il punto a suo sfavore sta nella totale assenza di diritti televisivi, in pratica per le prossime stagioni non è riuscita a garantirsi l’esclusività su nessun incontro del massimo campionato, dell’Europa League, della Champions League o della Serie B.

Per riuscire ugualmente a conquistare utenza, senza perdere comunque di vista il risultato finale, l’azienda ha prima deciso di abbassare il costo mensile dell’abbonamento. Ad oggi, infatti, è possibile richiederlo a soli 14,90 euro con incluse Serie TVCinema ed i canali Sportivi di Eurosport (completamente assente l’alta definizione, ma presenti Premium Play Premium Play On Demand).

Leggi anche:  Mediaset Premium è di proprietà di Sky: le sorprese ed i prezzi non cambiano

 

Mediaset Premium: nuovi prezzi per tutti gli utenti italiani

In aggiunta, per rendere il tutto ancora più interessante per la community, ecco arrivare un accordo davvero molto allettante e propositivo per l’utenza finale. A partire dal 16 luglio, infatti, i clienti in possesso di un abbonamento con annesso il pacchetto Premium Calcio possono accedere gratuitamente ai contenuti di DAZN (ricordiamo essere 3 partite a settimana di Serie A, tutta la Serie B e altri sport/incontri esteri).

Viceversa, coloro che sottoscriveranno oggi un nuovo contratto dovranno aggiungere ai 14,90 euro al mese ben 5 euro a rinnovo, per un totale quindi di 19,90 euro. La fruizione dei contenuti di DAZN è possibile esclusivamente tramite connessione internet e applicazione dedicata (disponibile per smartphone, tablet, notebook e smart TV).