Mediaset PremiumMediaset Premium cerca di attirare la nuova clientela con una serie di offerte e proposte di altissimo livello riuscendo, grazie ad un accordo con Perform, ad integrarvici anche parte del massimo campionato italiano di calcio, nonché tutta la Serie B. I prezzi, se confrontati con quelli di Sky, appaiono indubbiamente come più appetibili, con le dovute considerazioni.

La suddivisione dei diritti televisivi delle competizioni sportive ha indotto le aziende del settore a stringere accordi commerciali l’una con l’altra, nel tentativo di riuscire a coprire il maggior numero di incontri, permettendo alla propria utenza la fruizione di un quantitativo elevato di contenuti. I risultati finali sono sotto gli occhi di tutti, Sky Perform detengono il 100% del calcio italiano, con Mediaset Premium costretta a rincorrere attivando offerte combinate con la concorrenza.

 

Mediaset Premium: l’abbonamento attuale propone tanto calcio a soli 19 euro

Un esempio più che soddisfacente potrebbe essere quello del corrente abbonamento contrattuale. Direttamente dal sito ufficiale è possibile richiedere l’attivazione, dietro il pagamento di 14,90 euro al mese, dei pacchetti Serie TVCinema Sport (con inclusi solamente i canali di Eurosport), e dei servizi esclusivi Premium Play/Mobile. L’alta definizione sul digitale terrestre è ormai cosa lontana e desueta, l’utente interessato ad una trasmissione di elevata qualità è consigliato direttamente a Sky.

Leggi anche:  Mediaset Premium: sorpasso a DAZN e Netflix con l'offerta ricaricabile

In aggiunta, per riuscire a vedere almeno 3 partite a settimana di Serie A, tutta la Serie B e vari altri sport, è possibile richiedere un abbonamento aggiuntivo da 5 euro al mese a DAZN. La fruizione dei contenuti può essere disattivata in un qualsiasi momento (senza pagamento di penali), ma necessita comunque di una connessione dati attiva e dell’applicazione dedicata.