iliad

Iliad risolve un altro problema molto fastidioso. Il provider francese nelle ultime settimane aveva ricevuto tante segnalazioni (tramite  Facebook.o altri social) in cui si sottolineava il temporaneo black out del cosiddetto contatore per i GB di navigazione su internet. In pratica, gli utenti non riuscivano ad essere aggiornati sulle soglie residue per la connessione web.

Iliad, arriva l’intervento che riporta a pieno regime i contatori

Finalmente in questi primi giorni di settembre è arrivata la risoluzione definitiva. Le prove che abbiamo effettuato su molte linee evidenziano che il contatore internet è stato del tutto ripristinato.

I tecnici hanno cercato di risolvere la faccenda nella maniera più celere possibile, anche perché l’anomalia non è passata inosservata ed ha fatto storcere il naso a tutti gli scettici.  C’è da dire, infatti, che in questi primi mesi di attività non sono mancati i disservizi relativi a rete e connessione.

Leggi anche:  Ho. Mobile: la sfida con Iliad e Kena continua ma la sua promozione resta unica

L’anomalia dei contatori non è mai stato un vero pericolo per gli utenti Iliad. Se si esclude la noia per la mancata possibilità di osservare real time i consumi, gli abbonati non hanno fronteggiato altri rischi. La perdita di denaro per sforamento dei GB era oltre ogni modo irreale visto che la compagnia prevede un blocco totale di internet quando vengono raggiunti i GB della propria linea.