android 9 pie

Finalmente si comincia a capire quali saranno gli smartphone che riceveranno la nuova versione di Android 9.0 denominata Pie. Dopo estenuanti test sulla stabilità del sistema lungo quasi un anno sui vari terminali in giro per il mondo siamo pronti ad accogliere l’ultimo prodotto di Google.

Il rilascio ufficiale non è ancora stato comunicato, ma esiste già una versione di Pie Beta che potete provare sui vostri telefoni. Possiamo già dirvi che Android 9 Pie migliorerà notevolmente le prestazioni dei device, colti da maggiore fluidità e velocità, un minor consumo di batteria e una memoria RAM e ROM meno occupate dal sistema operativo.

Innovativa anche la scelta grafica, con nuovi toggle, icone e animazioni molto migliorate. La chiave di Pie è l’interazione con l’intelligenza artificiale notevolmente avanzata, la quale gestirà in autonomia le risorse hardware cercando sempre un risparmio energetico e quindi una maggiore durata.

Android 9 Pie: ecco le liste ufficiali divise per marca

Detto che i modelli Essential Phone, Google Pixel e Nokia riceveranno automaticamente il nuovo Android, ecco la lista aggiornata.

  • Samsung: Samsung S8 e S8+, S9 e S9+, Galaxy Note 9 e 8, Samsung A6 e A8 più le versioni plus. Fuori invece un illustre smartphone come Galaxy S7 e S7 Edge.
  • OnePlus: One Plus 3, 3T, 5, 5T, 6 e 6T: ovvero tutti i modelli più avanzati.
  • LG: praticamente tutti gli ultimi modelli G6 e G7, V30 e V35, Q7 e Q8, K8 e K10.
  • Huawei: P20 Pro, P20 e la versione Lite, P10, Mate 10 Pro e Lite. Honor 10 e V10.
  • Sony: Xperia XZ1 e XZ2, XZ2 Premium, XZ2 Compact, XZ Premium e XZ1 Compact. Successivamente, Xperia XA2, XA2 Ultra e XA2 Plus.
  • Asus: Zenfone 5 e Zenfore 5Z e poi successivamente quelli precedenti a quest’ultimi.
  • Xiaomi: Mi A1, A2, A2 Lite, Mi8, Mi Max 3, Mi Mix 2 e 2S, Black Shark, Mi 6X, Redmi 6 Pro.
  • Motorola: Moto Z3 e versione Play, Z2 Force Edition e Z2 Play, Moto X4, Moto G6 Plus, G6 e la relativa versione Play.
  • HTC: U12 Plus, U11 Plus, U11 e la versione Life.