huawei mate 20 notch

Il piano di Huawei per la prossima seria di smartphone è semplice, stupire tutti un’altra volta come fatto con la P20; l’ha ben voluto far capire nel momento in cui Samsung ha presentato il Galaxy Note 9. Come se non bastasse, la compagnia l’ha proprio ammesso settimana scorsa suggerendo la presenza di una sorpresa più grande.

Visto quello che era stato il punto forte della serie di marzo, per qualcuno sarebbe lecito ipotizzare una configurazione a tripla fotocamera sul davanti, o addirittura una quadrupla dietro. Non sarà così, e anche se ci fosse qualche dubbio, XDA li ha messi a tacere tutti con una rivelazione: sono in contatto con una fonte che ha visto il telefono.

 

Huawei Mate 20

Per gli esperti che sono, probabilmente si sono assicurati della veridicità di quello che gli è stato detto. Per non mettere nei guai la suddetta fonte, lo staff ha ricreato di suo pugno dei rendere basandosi sulle informazioni che gli sono arrivate.

Leggi anche:  Radiazioni: fate attenzione se utilizzate Huawei, Oneplus o Xiaomi

huawei mate 20 lite retro

Frontalmente possiamo ammirare un notch a goccia d’acqua, che a questo punto esclude configurazioni a più sensori. Si tratta di una lunetta già vista di recente negli Oppo F9 e R17 sempre senza dimenticare il vero padre di questa novità, l’Essential Phone.

Posteriormente, a quanto pare, continua ad esserci una configurazione a tripla fotocamera solo riposizionata in modo diverso. I sensori non sono messi posizionati tutti in verticale od orizzontale ma formano un quadrato completato dal flash LED. Proprio quest’ultimo è stato fatto in modo per sembrare un quarto sensore; sperando che non sia questa la sorpresa non annunciata.