WhatsApp: truffa agli utenti TIM, Vodafone e Wind Tre sulle carte di credito

La truffa è quanto di più crudele possa esistere nel mondo delle applicazioni, e WhatsApp ne sa certamente qualcosa. Per meglio dire quelli che ne sanno qualcosa sono gli utenti, i quali per anni si sono ritrovati a dover mettere fine in qualche modo ai tranelli più brutti.

Spesso queste si vanno a diffondere su larga scala, indifferentemente dal paese d’origine e colpendo quindi tantissimi utenti. Lo scopo il più delle volte è estorcere soldi agli utenti, i quali sono ora esausti dato che qualcosa di nuovo è appena arrivato. Una nuova truffa starebbe prendendo terreno, e questo gli utenti non lo vogliono accettare.

 

WhatsApp: nuova truffa e gli utenti Wind, Vodafone, 3 e TIM sono in ginocchio

Le ultime ore sono state segnate fortemente dall’arrivo di un nuovo problema per WhatsApp, applicazione che tenta sempre di tenere al sicuro gli utenti. Ora però la situazione sembra seria, dato che le persone si stanno lamentando in gran numero.

Leggi anche:  Whatsapp: il trucco per entrare in chat in modalità offline

Infatti il nuovo messaggio in chat farebbe credere ad una ricarica gratuita che ogni utente può ricevere semplicemente collegandosi alla pagina indicata. C’è infatti un link predisposto che gli utenti dovranno utilizzare per avere la ricarica. Questo li porterà ad una pagina in cui inserendo il loro numero, le persone verranno subissate dagli abbonamenti a pagamento. 

In questo modo il credito residuo che vi ritrovate sullo smartphone sarà ovviamente prosciugato, dato che tali abbonamenti spesso costano molti euro al giorno. State quindi estremamente attenti e non fidatevi assolutamente.