E’ vecchia di poche settimane la notizia che ha fatto tremare i polsi a numerosi utenti Netflix. La piattaforma streaming, stando alle indiscrezioni di inizio mese, ha in mente un piccolo ma significativo aumento di prezzi per il futuro.

Contro i leak pubblicati in rete, il team ci ha tenuto a smentire questi voci seppure dotate di un fondamento.

 

Netflix dice addio alle recensione e si affida ai pollici

Con il provvedimento sui costi in bilico per il futuro, Netflix sta cambiando anche nel presente. A luglio, ad esempio, tanti clienti hanno segnalato che il portale ha messo in secondo piano le recensioni ai titoli in catalogo.

Leggi anche:  DAZN e Netflix: come risparmiare condividendo l'abbonamento

Dopo accurate verifiche, ecco che arriva la notizia ufficiale. Netflix ha deciso di eliminare le recensioni per serie tv e film. I commenti non potranno più essere postati in questa fase finale di luglio e saranno cancellati in maniera definitiva dal prossimo agosto. L’unico strumento di giudizio a disposizione degli utenti e dei critici resta il classico pollice sù e quello verso.

Netflix fa quindi una scelta basata su una nuova praticità. Per gli sviluppatori le recensioni non erano più una profitta, visto che queste non raccoglievano indizi concreti per migliorare la qualità dei contenuti.