Netflix ItaliaNetflix ha pubblicato il nuovo report ISP Speed Index per l’Italia relativo alla mensilità di giugno 2018. Si tratta di una documentazione che riporta i dati aggiornati sulla velocità di navigazione in rete per i provider di servizi italiani. Dati di navigazione che si considerano presi nella cosiddetta fascia “Prime Time“, ovvero sia nelle ore più congestionate del giorno (prima serata). Ecco chi ha vinto.

 

Netflix: ecco quali sono i migliori provider italiani

Netflix ha dei segreti che abbiamo scoperto solo di recente, ma è un fatto che per poter beneficiare di uno streaming fluido ed alla massima qualità occorre solo una cosa: una connessione ad Internet veloce, stabile e senza lag. Chi può garantire, in Italia, la miglior velocità possibile? A rispondere è la stessa società di servizi, che come al solito ha concesso il nuovo rapporto mensile ISP.Netflix velocità rete Italia A capeggiare la classifica è come sempre Vodafone Italia, che con una media di 3,52 Mbps supera Fastweb staccata a 3,44 Mbps. Al terzo posto, invece, troviamo EOLO con 3,43 Mbps, mentre TIM esce dal podio con 3,37 Mbps, seguita in quinta posizione da Wind con 3,21 Mbps. Pari merito, rispettivamente in sesta e settima posizione, troviamo Tiscali e Vodafone TeleTu a 3,19 Mbps. Chiude in ottava posizione Linkem con 2,92 Mbps.Netflix Italia rete più velocePer quanto riguarda la velocità le discrepanze sono minime e rispetto al mese precedente non vi sono particolari stravolgimenti. Tutti i provider hanno registrato un seppur minimo incremento di velocità di banda rispetto al periodo precedente. La tabella che segue prende in considerazione il confronto generale negli USA, dove i dati sono decisamente diversi.

Leggi anche:  Netflix: con questo trucco che non conosci Film e Serie TV sono GRATIS

Netflix velocità rete USa