Mediaset Premium: è il periodo più buio per l'azienda, niente calcio e utenti in fuga

In questi giorni stiamo assistendo proprio con l’ausilio di Mediaset alla manifestazione sportiva più seguita in tutto il mondo. Parliamo chiaramente dei Mondiali di calcio, i quali si stanno tenendo in Russia nella loro edizione 2018.

Molte sono le emittenti che si stanno collegando proprio alla nostra TV, mentre nel frattempo la piattaforma Premium verserebbe in un periodo di grande cambiamento. Infatti, nonostante il fenomeno Mondiali stia attenuando la situazione, non si sa ancora cosa trasmetterà l’ala Pay TV. 

Mediaset Premium: il calcio potrebbe non esserci, per questo in molti scappano via

Gli ultimi anni ci hanno abituato a vedere davvero tutto sulla piattaforma di Mediaset, la quale ha accumulato un numero impressionante di utenti. Infatti a rendere tutto questo possibile è stato proprio il calcio, soprattutto con la competizione delle competizioni.

No, non stiamo parlando dei Mondiali, bensì della Champions League, campionato europeo per club più seguito in assoluto. Ora la competizione per via dei diritti TV è finita nelle mani di Sky, azienda che si è accaparrata anche la maggior parte dei diritti della Serie A. Proprio quest’aspetto ha mandato gli utenti su tutte le furie, dato che ora solo 114 match sui soliti 380 del campionato italiano, saranno visibili su Mediaset Premium.

Ovviamente c’è ancora tempo affinché l’azienda possa riuscire ad accordarsi per ricevere i diritti restanti. C’è però molto pessimismo dato che non si era mai arrivati ad un tempo così prolungato per riuscire ad ottenere proprio tali diritti. La Serie A rischia dunque di finire in esclusiva su Sky con ben 266 partite, e proprio per questo gli utenti Premium starebbero scappando.