Un team di Amazon sta segretamente facendo ricerche sul cancro

Amazon è una piattaforma conosciuta in tutto il mondo per la grande vastità di prodotti che offre. Offre anche un servizio Prime che permette di ricevere l’ordine in pochi giorni e senza costi aggiuntivi.

Negli ultimi giorni è stato introdotto anche Amazon Music nel servizio Prime, oltre ai classici Prima Video e molti altri. L’azienda però si starebbe occupando anche di faccende molto più serie. Un team segreto starebbe facendo ricerche sul cancro. Ecco i dettagli.

 

Un team segreto di Amazon sta facendo ricerche sul cancro

La piattaforma ha formato un team al suo interno chiamato Grand Challenge, ovvero la grande sfida. Il team si starebbe occupando di ricerca sul cancro e di altri progetti segreti su cartelle cliniche. A riferirlo è la Cnbc, citando anche una persona a conoscenza dei fatti. Il gruppo in questione è anche chiamato Amazon X e 1492, nato nel 2014 raggruppa circa 50 dipendenti.

Leggi anche:  Amazon lancia una nuova piattaforma basata sul cloud per test di robotica

A guidare il laboratorio di ricerche sarebbe Babak Parviz, un ex dipendente di Google e creatore dei Google Glass. Anche il colosso di Mountain View avrebbe un laboratorio che si occupa di progetti segreti, chiamato X. Il team di Facebook invece che progetta dispositivi hardware si chiama Building 8.

Il team Grand Challenge di Amazon starebbe collaborando anche con il Centro di ricerca sul cancro Fred Hutchinson di Seattle. Lo scopo sarebbe quello di utilizzare un ramo dell’intelligenza artificiale per l’apprendimento automatico. Esiste anche un altro progetto chiamato Hera, che prevede l’analisi di cartelle cliniche in digitale, per evidenziare delle diagnosi errate. Alcuni membri del team sono stati scelti con una competizione chiamata Think Big che si svolge ogni anno all’interno dell’azienda.