Huawei sarà la prima a lanciare uno smartphone pieghevole?

Si parla da molto tempo di smartphone pieghevoli, ma secondo le ultime indiscrezioni sarà proprio Huawei a lanciare il primo dispositivo di questo tipo. La notizia è stata riportata dalla testata ET News, l’azienda starebbe addirittura programmandone il lancio commerciale. L’obiettivo è molto facile da intuire: precedere Samsung e il suo chiacchieratissimo Galaxy X.

 

Huawei sembra sarà la prima a lanciare uno smartphone pieghevole

Il dispositivo in questione sembra essere caratterizzato da un display OLED da 8 pollici. L’azienda, per anticipare il tanto discusso Galaxy X, potrebbe ufficializzare il terminale già durante un evento stampa programmato per il mese di novembre. Huawei vuole fare quindi da apripista a tutte le altre case produttrici di smartphone. Soprattutto per quanto riguarda il campo degli smartphone pieghevoli, che dovrebbero essere lanciati durante il 2019.

Leggi anche:  Samsung potrebbe cambiare strategia per quanto riguarda i nomi degli smartphone

Un indizio che va ad alimentare l’indiscrezione, arriverebbe da BOE, una società che produce pannelli, contattata da Huawei per la produzione appunto dello smartphone pieghevole. L’azienda sarebbe anche in contatto, secondo la fonte, con Samsung Display e un’azienda tra Xiaomi e Oppo.

Se l’indiscrezione dovesse confermarsi vera, Huawei sarebbe la prima azienda a lanciarsi nel settore degli smartphone pieghevoli. Sarà sicuramente seguita a ruota da Samsung, Xiaomi e perché no, anche da LG. Ovviamente queste sono ancora indiscrezioni e per avere specifiche tecniche e estetiche bisognerà attendere ancora un po’. Al momento, l‘evento di novembre potrebbe essere l’occasione ideale per l’azienda di introdurre l’argomento. Non ci resta che attendere, noi vi terremo, come sempre, aggiornati su ogni cambiamento.