Mediaset Premium: ora la svolta, nuovi prezzi sugli abbonamenti a partire da 9 euro

Tutti ormai lo sanno: Mediaset gode del seguito di tantissimi utenti in Italia ormai da anni a questa parte. Tale situazione è stata resa possibile dal duro lavoro dell’azienda che nel nostro paese è certamente quella più blasonata insieme a poche altre.

La società che più di tutte può mettere Premium in difficoltà è notoriamente Sky, il colosso assoluto della Pay TV internazionale. Sarebbe infatti da stupidi non riconoscere la forza della piattaforma in tutt’Europa. Ora Mediaset ha deciso di aumentare il passo, dato che da qualche tempo a questa parte tutti hanno finito per passare a Sky per una ragione in particolare.

Mediaset Premium tenta di riprendersi gli utenti, si parte con nuovi prezzi sugli abbonamenti

Dopo l’avversa campagna diritti televisivi vista mesi fa, pare che Sky abbia fatto le scarpe a Premium ancora una volta. Infatti la nota azienda si è presa tutto il calcio che conta, comprese le principali competizioni europee che conosciamo.

Leggi anche:  Mediaset Premium batte a sorpresa Sky, ecco il nuovo abbonamento a sorpresa

Proprio per questo molti utenti avrebbero alzato bandiera bianca decidendo seduta stante di abbandonare Premium. Proprio a tal proposito Mediaset ha disposto alcuni cambiamenti sui prezzi. Lo scopo è far fronte all’esodo più grande della storia.

Proprio per questo sono arrivati nuovi abbonamenti. Tutti partono da 9 euro al mese fino al prossimo 30 giugno, data dopo la quale si passerà ai prezzi veri. Il primo è di 19,90 euro mentre il secondo costerà solo 29,90 euro, portando agli utenti tutti i canali disponibili. Infine il costo per l’allacciamento iniziale vi costerà 34,90 euro da pagare solo inizialmente.