Nuovo tentativo di phishing circola nelle nostre e-mail
Nuovo tentativo di phishing circola nelle nostre e-mail

Di truffe se ne vedono ogni giorno, dai social network alle e-mail fasulle che portano il nome di PayPal fino ad arrivare di presunti negozi che regalano elettrodomestici.

Oggi però vogliamo parlarvi di un tentativo di phishing in cui potrebbero cascarci milioni di italiani. Si tratta di un presunto rimborso del canone Rai.

Attenzione alla nuova truffa che circola via e-mail

L’Agenzia delle Entrate ha denunciato in questi giorni una truffa che porta il suo nome ai danni di tutti gli utenti che pagano il canone Rai, quindi tutta Italia. All’interno di questa e-mail si parla di un rimborso del canone Rai. L’indirizzo da cui proviene l’e-mail è ovviamente non riconducibile all’Agenzia delle Entrate.

Leggi anche:  Unicredit: novità sulle truffe sui conti correnti, la banca aumenta la sicurezza

L’oggetto della mail è come anticipato prima, un rimborso del canone Rai, se l’utente clicca il link presente nel messaggio, viene subito reindirizzato al sito falso www.rimborso.rai.it. Ovviamente questo sito non ha nulla a che fare con la Rai. L’Agenzia raccomanda di eliminare immediatamente il messaggio dalla vostra casella di posta elettronica e di non cliccare nessuno dei link presenti all’interno.

Il link all’interno infatti, rimanda ad un modulo da compilare, dove bisognerebbe fornire tutti i propri dati sensibili. In questo caso di è di fronte ad un tentativo di phishing. State quindi molto attenti e verificate che l’indirizzo da cui proviene l’e-mail sia verificato.