Apple

Era già stato annunciato dall’azienda di Cupertino in contemporanea con iPhone X e forse per questo era passato un po’ inosservato. Si tratta di HomePod, il nuovo arrivato in casa Apple che permetterà agli utenti di sfruttare al meglio la sua tecnologia per diffondere musica in qualsiasi ambiente.

HomePod infatti è uno speaker intelligente, perfettamente integrato con tutti i dispositivi Apple a disposizione dell’utente, che presenterà nuove funzioni e un nuovo modo di concepire la diffusione sonora casalinga.

Si presenta come un cilindro del peso di circa 2.5 kg, nei colori bianco e nero, ma la vera novità è data dalla modalità con cui diffonde il suono all’interno degli spazi chiusi. HomePod sarà infatti in grado di utilizzare la percezione spaziale per autoregolarsi e dirigere il suono con precisione in base alla conformazione della stanza. Promette una qualità del suono perfetta in ogni angolo della casa, che ovviamente cambierà in base al luogo in cui si decide d utilizzarlo. Sarà infatti possibile spostarlo per le varie stanze per utilizzarlo dove più è necessario.

Ma perché speaker intelligente? Perché sarete in grado di interagire con HomePod e fare richieste, come ascoltare una precisa canzone oppure addirittura fare un ordine sui vari store installati su un qualsiasi dispositivo Apple. Una tecnologia che sfrutterà Siri, l’assistente ufficiale della piccola mela, e che per molti versi ricorda i suoi concorrenti più famosi, come Echo di Amazon, oppure Google Home, ma sicuramente avrà un software ottimizzato per l’utilizzo con altri dispositivi Apple presenti sulla stessa rete, creando un piccolo ecosistema casalingo perfettamente in grado di esaudire ogni vostra richiesta.

Leggi anche:  Apple sta offrendo riparazioni gratuite per i dispositivi danneggiati dalle inondazioni

Non solo riproduzione di musica quindi, ma un vero e proprio assistente sempre a disposizione che vi renderà molto più facile piazzare un ordine su Amazon, fare ricerche su Google o cercare un film da riprodurre sulla vostra Apple TV.

Quando arriverà e quanto costerà?

Purtroppo HomePod parte già con un certo ritardo, dal momento che doveva essere presente negli store online e fisici già da prima di Natale, in tempo per essere regalato durante le feste, ma una serie di eventi ha fatto sì che la data fosse posticipata di molto, arrivando addirittura al 9 di febbraio 2018, con preordini a partire dal 26 gennaio.

HomePod sarà distribuito iniziando da Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia, proseguendo poi in primavera (metà marzo) con Germania e Francia. Non ci sono ancora indicazioni per quanto riguarda gli altri Paesi, Italia compresa, quindi se stavate già pensando di piazzare il vostro ordine sullo store Apple, purtroppo dovrete aspettare un po’ di tempo e notizie più aggiornate.

Per quanto riguarda il prezzo, è in linea con quello di tutti i prodotti Apple e i prodotti della stessa categoria di altre grandi marche: il prezzo di listino per gli Stati Uniti è infatti fissato a 349 dollari.