OnePlus 3T
Buone notizie per i possessori di smartphone OnePlus. Durante un’intervista rilasciata ai colleghi di CNET, il numero uno dell’azienda Carl Pei ha dichiarato che il Face Unlock verrà rilasciato anche per OnePlus 3 e OnePlus 3T. La stessa funziona era stata annunciata tre settimane fa per il OnePlus 5.

Il Face Unlock è un metodo di sblocco ancora più semplice del lettore di impronte digitali perché sfrutta il volto. Nello specifico basta toccare due volte lo schermo del proprio smartphone e guardare dritti nella fotocamera. Il sistema operativo con OxygenOS analizza e riconosce il volto dell’utente.

Tutto questo, almeno su OnePlus 5T, avviene in poco meno di 0.5 secondi. Un sistema di sblocco molto simile a quello di iPhone X visto che la stessa azienda ha aggiunto che lo sblocco funziona anche se l’utente cambia look, porta gli occhiali o un cappello. Ma la cosa più interessante è che per riuscirci non ha bisogno di chissà quante fotocamere.

Leggi anche:  OnePlus: OxygenOS 5.1.11 è arrivato, con soluzioni e novità

Basta solo la fotocamera frontale ed è per questo che gli sviluppatori sono riusciti ad adattare la funzione prima per OnePlus 5 e nelle prossime settimane per OnePlus 3 e 3T. La funzione verrà aggiunta con il prossimo aggiornamento ma con tutta probabilità gli utenti più smanettoni la potranno provare in anteprima nella nuova build di OxygenOS beta.

Questa dovrebbe arrivare già nei prossimi giorni. OnePlus, ancora una volta, sta dimostrando a tutti i suoi clienti di essere tra i pochi produttori ad offrire non solo aggiornamenti software tempestivi ma anche nuove funzionalità per gli smartphone più datati.