google_maps_uber
Google Maps

Come molti ben sanno, Google Maps è oramai divenuta un’applicazione fondamentale per tutti gli smartphone. Specialmente coloro che sono sempre alla guida o che viaggiano con frequenza assoluta, non possono proprio rinunciare alla piattaforma della navigazione sviluppata da BigG.

Nel corso degli anni Maps si è evoluto ed ha introdotto numerose funzioni che hanno reso l’app ancora più completa. Ad esempio, si sono aggiunte features riguardanti le recensioni, altre riguardanti il booking, altre ancora riguardanti il servizio pubblico.

Google Maps funzionerà anche ad app in stand by

E’ proprio del servizio pubblico che vi parliamo oggi, visto che Google con il nuovo aggiornamento ha offerto un’importante arma a tutti i suoi clienti.

L’upgrade di Maps, la cui release dovrebbe essere quanto mai immediata, andrà a migliorare gli strumenti di vigilanza sul servizio pubblico. Ogni qual volta l’utente segnerà una destinazione desiderata e sceglierà di raggiungere questa tramite bus, tram o metropolitana, Google Maps sarà in grado di offrirci informazioni dettagliate anche senza aprire l’app.

Leggi anche:  OnePlus 6, arriva finalmente la shortcut a Google Assistant: come ottenerla

Tutto questo grazie ad un rinnovato sistema di notifiche. Anche senza aprire l’app direttamente sullo smartphone, la piattaforma ci comunicherà quali autobus prendere, quali linee della metropolitana e soprattutto ci indicherà le fermate in cui sarà opportuno scendere per raggiungere la destinazione.

Quando in Italia

Questa novità di Google Maps dovrebbe essere rilasciata in un primo momento negli Stati Uniti, dove una netta parte del territorio supporta le informazioni sul servizio pubblico. Qui in Italia, invece, i tempi potrebbero essere un po’ più lunghi.