gmail

 

Google è a lavoro su una nuova funzione di Gmail chiamata Pony Express e che consentirà di pagare le bollette direttamente dal client di posta elettronica di Mountain View.

Il nuovo servizio attualmente in fase di realizzazione dovrebbe arrivare entro la fine del 2015 negli Stati Uniti e poi espandersi al resto del mondo. Pony Express si inserisce nel progetto di Google di portare tutte le informazione della vita reale online come Google Books con cui ha digitalizzato oltre 30 milioni di testi. Pony Express non è ancora chiaro se sarà il nome definitivo o solo il nome in codice del nuovo servizio.

Gmail utilizzerà Pony Express

Per poter utilizzare Pony Express per pagare le bollette direttamente dalla casella di posta elettronica bisogna fornire alcune informazioni sensibili come i dati del conto corrente o della carta di credito di cui Google potrebbe servirsi per trarne profitto con pubblicità o servizi a pagamento mirati.

Il vantaggio del servizio è che sono milioni le persone che utilizzano i servizi di Mountain View e di cui hanno già molti dei dati che occorrono, utilizzabili anche tramite Google Wallet, per cui saranno di certo molte le persone portate ad utilizzare questa nuova funzione.

Leggi anche:  Scopri perché non dovresti caricare lo smartphone in auto

Per attivare Pony Express tramite Gmail occorrono anche servizi di terze parti, come compagnie di assicurazioni, di telecomunicazioni ecc, con cui Google sta lavorando per trovare un accordo per la stampa e l’invio delle fatture.

gmail

gmail

Al momento sembra che Pony Express avrà una cartella dedicata in Gmail anche sull’app mobile, non è chiaro se avrà un’applicazione dedicata forse arriverà in un secondo momento quando il servizio si sarà diffuso a livello mondiale.

gmail

Un altro modo per Google di accedere ai nostri dati, tutti, per trarne un profitto. Parlare di privacy a questo punto non ha nemmeno più senso visto che, come detto, molti dei dati di cui necessita sono già in possesso dell’azienda californiana.