nexus 5 fotocamera ois

Uno dei punti deboli degli smartphone appartenenti alla gamma Nexus è sempre stata la fotocamera: le foto scattate con i top di gamma di altri produttori e paragonate con quelle di un Nexus equivalente in caratteristiche tecniche, si sono rivelate sempre migliori in diversi aspetti. Andiamo a scoprire il problema: hardware o software?Ricordiamo, prima di entrare nel confronto, che un terminale Nexus non nasce sicuramente per garantire un’ottima esperienza in ambito multimediale ma per altri scopi e quindi la qualità fotografica non è un obiettivo primario nella progettazione del device. Facendo delle ricerche sul web e basandoci su alcuni documenti ufficiali, abbiamo realizzato una tabella comparativa che riporta le specifiche più importanti dei sensori delle fotocamere degli attuali smartphone di livello alto.

Abbiamo voluto realizzare questa tabella perché spesso c’è poca conoscenza in questo ambito e si associa la qualità di una foto solo al numero dei pixel della fotocamera: la qualità di una fotocamera digitale è determinata da diverse caratteristiche quali: tipo del sensore, grandezza del sensore, apertura del diaframma e tante altre, ma anche dal software utilizzato dal dispositivo per scattare le foto. Ci siamo sentiti di inserire anche il Nexus 4 e l’iPhone 5C nella tabella, i quali, anche non essendo attualmente dei top di gamma, risultano comunque utili per effettuare questo confronto.ImmagineCome possiamo vedere dalla tabella, il vincitore è senza dubbio il Sony Xperia Z1 e questo lo riscontriamo anche nella realtà pratica. Il Sony Xperia Z1 e in generale gli smartphone Sony rappresentano sempre ottimi device in ambito multimediale/fotografico. Volendo fare una classifica, le posizioni che abbiamo assegnato ai terminali sono:

  1. Sony Xperia Z1
  2. Htc One / Apple iPhone 5S
  3. Samsung Galaxy S4
  4. Lg G2
  5. Lg Nexus 5 / Apple iPhone 5C
  6. Nexus 4 
Leggi anche:  Patch di sicurezza Settembre 2018 in arrivo per dispositivi Pixel e Nexus

Dunque, come possiamo vedere i due Nexus non sono in una degna posizione. C’è da dire anche che il Nexus 4 è il più “vecchiotto” se consideriamo la data di uscita e i passi (da gigante) effettuati dalla tecnologia in poco tempo. Bisogna comunque ammettere che, sotto questo punto di vista, nei device Nexus non vi è una tecnologia da urlo tant’è che il modulo fotocamera del Nexus 5 è tecnicamente uguale all’ iPhone 5C, terminale che presenta lo stesso hardware dell’iPhone 5 e quindi un hardware “vecchio” di un anno.

Unitamente a tutto questo, bisogna attribuire la colpa anche all’applicazione “fotocamera” presente in Android stock, la quale non è all’altezza dei software implementati dagli altri produttori nei propri dispositivi per scattare foto e registrare video. Di questo mamma Google è al corrente e ci sta lavorando: recentemente sono stati diffusi in rete alcuni rumors che parlano di un imminente aggiornamento dell’applicazione “fotocamera” di Android stock, che porterebbe molte novità ed una migliore qualità delle foto. In definitiva, vi consigliamo di acquistare un dispositivo Nexus se la vostra esigenza primaria non è quella di fare foto, altrimenti potete orientarvi su altri device. La bellezza dei dispositivi Android è anche la loro diversità.