Samsung Galaxy Note 9, trapelate nuove informazioni
Samsung Galaxy Note 9, trapelate nuove informazioni

L’MWC è passato, l’evento di Huawei con cui è stato lanciato la nuova serie P20 è stato un mese fa quindi ora i fan Android sono, per la maggior parte, in attesa del Samsung Galaxy Note 9. Grazie alle nuove informazioni trapelate sappiamo che verrà presentato ufficialmente ad agosto, cercando di essere più precisi, probabilmente la prima settimana. Una data singolare visto che un mese dopo arriveranno i nuovi iPhone, ma come si è visto finora, un mese basta e avanza per colpo sul pubblico.

Altre informazioni e specifiche

A livello di design non dovremmo aspettarci molti cambiamenti, soprattutto visto la presenza dell’Infinity Display. A proposito di schermo, l’ammiraglia di Samsung avrò un pannello super AMOLED da 6,4 pollici che supporterà risoluzioni fino a 2960 x 1440 pixel; rapporto è di 18,5:9. Quasi sicuramente sarà presente il fantomatico sensore per le impronte digitali incorporato, ma non diciamolo troppo ad alta voce che a quanto pare finora siamo rimasti solo delusi.

All’interno dello scocca troveremo un processore diverso a secondo di dove il dispositivo è stato commercializzato. Gli americani si goderanno un patriottico Qualcomm Snapdragon 845 mentre il resto del mondo avrà l’Exynos 9810, che come visto nei benchmark dei Galaxy S9 e S9 Plus, sarà più potente. Affiancato avremo 6/8 GB di RAM mentre la batteria che alimenterà il tutto sarà di 4,000 mAh. La batteria è un punto dolente, non tanto per quello successo con il fratello di due anni di questo phablet, ma a livello di durata. Speriamo che basti per una giornata.

Con molta probabilità, la configurazione delle fotocamera sarà ripresa parti pari da quella del S9 Plus. Dietro avremo una dual-camera da 12+12 megapixel mentre davanti avremo un sensore da 8 MP. Di sicuro, non la parte più emozionante del dispositivo. Sulla S Pen non ci sono particolari notizie in merito.

Arriviamo al punto cruciale, il prezzo. Quest’ultimo oscillerà tra i 900 e i 949 dollari, non troppo e neanche troppo poco rispetto al modello dell’anno scorso. In ogni caso, se lo vorrete qui in Europa, preparatevi a sborsare più di 1000 euro, molto di più.

Se foste interessati ad una delle due attuali ammiraglie di Samsung, ecco la nostra recensione del Galaxy S9.