Samsung Galaxy S9 Plus Benchmark
Samsung Galaxy S9 Plus Exynos 9810 Benchmark

Già si che i prossimi flagship di Samsung, Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus, saranno presenti in due varianti rispetto al processore. Gli smartphone destinati al mercato europeo saranno dotati di processore Exynos 9810 mentre quelli per il mercato americano avranno lo Snapdragon 845 di Qualcomm. La scorsa settimana è comparso il benchmark del fratello minore mentre adesso è saltato fuori anche quello del Plus.

Exynos 9810, il più potente di tutti

Come col precedente, il benchmark è comparso su Geekbench è il punteggio di questo dispositivo supera quello del S9. Era normale aspettarselo dato i sui 2 GB di RAM in più che accompagnavo il chipset. Il dispositivo, presente col nome di modello Samsung SM-G965F,  infatti aveva 6 GB di RAM e aveva installato la versione di Android 8.0 Oreo. Il clock del processore è scritto essere stato messo a 1.95 GHz, che risulta superiore rispetto all’S9 in cui era stato impostato a 1.79 GHz. Giusto per avere altri dati, la versione con Snapdragon 845 era a 1.77 GHz.

Come da immagine, per i test single core, il telefono ha ottenuto 3773 punti, mentre per il multi-core ben 9024. Il modello dell’anno scorso, l’S8 Plus, con Exynos 8895 aveva registrato, ai tempi, rispettivamente 2159 e 7235. Un gran bel passo in avanti.

Samsung Galaxy S9 Exynos 9810 benchmark
Samsung Galaxy S9 Exynos 9810 benchmark

Anche nel caso del Galaxy S9 il miglioramento è stato elevato, infatti la versione dell’anno scorso nel single core aveva fatto 1950 mentre nel multi 6400. Quest’anno siamo passati a 3648 e 8894. Questi dati fanno veramente ben sperare per questi smartphone che dovrebbero uscire tra meno di una settimana, presentati all’MWC 2018.