Meizu FlymeOS v.7Meizu si prepara a concedere il nuovo aggiornamento grafico ed alle funzioni da conferire in occasione del rilascio della nuova Flyme 7. Le novità saranno davvero molte ma non riguarderanno tutti gli smartphone concessi dalla compagnia d’oltreoceano. Vediamo quindi quali sono gli smartphone che si aggiorneranno.

Meizu pronta a concedere Flyme 7

Con Flyme 7, Meizu si prepara a riscrivere un capitolo delle telefonia che concede ora diverse ottimizzazioni. Abbiamo nuove feature camera tra cui la modalità AI Beauty per la correzione dei selfie e il Face backtrack che consente di selezionare l’espressione migliore di ciascun volto.

Si introduce anche la modalità OneMind 2.0 attraverso cui il telefono apprende le abitudini di utilizzo dell’utente nonché il multitasking con floating window che almeno inizialmente sarà limitato al supporto a ben specifiche applicazioni. Si rinnova la UI per le notifiche e le animazioni e si gettano le basi per la convergenza di un sistema in ambiente PC che consente di lanciare una recovery di emergenza in remoto in caso di necessità.

Il launcher si migliora a favore di un’interfaccia personalizzabile mentre la Night Mode è disponibile per ogni applicazione. Quali saranno gli smartphone compatibili con il nuovo aggiornamento? Eccoveli tutti.

  • Meizu 15
  • Meizu 15 Plus
  • M15
  • Pro 7 Plus
  • Pro 7
  • Pro 6 Plus
  • Pro 6
  • Pro 6s
  • Pro 5
  • MX6
  • E3
  • M6 Note
  • M6s
  • M5 Note
  • M3 Max
  • M3 Note

Restano tagliati fuori, almeno per il momento, i device delle famiglie M3X, E2, MX5 e M2 Note che riceveranno l’update più tardi. Nel frattempo si propone il confronto tra M15 ed M15 Plus che nei risultati AnTuTu Bench hanno evidenziato risultati impressionanti.