iPhone 6S rinato dopo il cambio della batteria
iPhone 6S rinato dopo il cambio della batteria

La bufera che ha coinvolto Apple sulle batterie sta durando da diversi mesi. Dopo le rivelazioni dell’azienda, molti utenti si sono scagliati contro di essa accusandola di spingere i vari utenti ad acquistare dispositivi nuovi.

Molti esperti sono intervenuti sulla faccenda spiegando che Apple era costretta a fare ciò che ha fatto per mantenere un determinato grado di durabilità del dispositivo. Molte class action sono però partite contro l’azienda per questa motivazione. A dare una risposta a tutto questo, è stato Bennet Sorbo che ha effettuato un test su iPhone 6s.

iPhone 6s dopo il cambio batteria è rinato

Sorbo ha eseguito dei test su iPhone 6s con batteria obsoleta e poi ha ripetuto gli stessi test dopo averla sostituita. Le differenze si vedono eccome, iPhone 6s con batteria obsoleta ci mette 5 minuti e 45 secondi a completare i test, mentre lo stesso dispositivo con una nuova batteria solo 4 minuti e 33 secondi. Dal punto di vista del test benchmark ci sono molte differenze, il dispositivo con batteria obsoleta ha totalizzato un punteggio di 1437 punti in single core e 2485 con multi core. Il dispositivo con la batteria nuova invece, ha totalizzato rispettivamente 2520 e 4412 punti. I punteggi sono praticamente raddoppiati.

iPhone subisce quindi un calo delle performance con la batteria obsoleta. Di questo argomento, Apple ha lungo parlato e rilasciato molte comunicazioni. A partire da iOS 10 è stata introdotta una nuova funzione infatti, che permette di gestire al meglio i consumi energetici. I prodotti con la batteria usurata di conseguenza hanno subito un calo delle prestazioni per non incorrere a delle problematiche. L’azienda ha quindi mirato a dare ai dispositivi una vita più lunga.

Se avete quindi un iPhone con la batteria compromessa, il nostro consiglio è quello di sostituirla. Per tutto il 2018 Apple offrirà la sostituzione a soli 29 euro. Lo sconto interessa anche gli utenti che non hanno problemi gravi perché l’azienda sostituisce la batteria indipendentemente dal grado di obsolescenza.