Il lancio della serie Huawei P20 è sempre più vicino. Gli smartphone saranno annunciati ufficialmente il ​​27 marzo, come confermato dal presidente della divisione mobile di Huawei su Weibo (social network cinese). Proprio ieri vi abbiamo rivelato in anteprima come a variante top gamma di P20 si chiamerà P20 Pro, mentre oggi proponiamo ulteriori informazioni su quello che dovrebbe essere Huawei P20 Lite.

Lo smartphone si mostra per la prima volta dal vivo nella bellissima colorazione blu, e sfoggia una dual camera posteriore. Sebbene il vetro che protegge i sensori è nero, il contrasto con il blu dona al tutto una certa eleganza; nota dolente: la configurazione è posta in posizione verticale, una moda lanciata da iPhone X e ripresa anche da Xiaomi Redmi Note 5 Pro.

La back cover pare essere realizzata in vetro, a giudicare dalla sua natura riflettente; lo scanner per il riconoscimento delle impronte digitali, però, è fatto di un materiale plastico e presenta una diversa tonalità di blu. Purtroppo, l’immagine della parte anteriore è scattata in pessime condizioni di luce, indi per cui non è chiaro di che colore sarà il frontale. Probabilmente le cornici saranno nere, così come il Notch posto sulla parte anteriore del display. Le dimensioni di questa ”tacca” sono minori rispetto a quello di iPhone X e ASUS Zenfone 5Z, e ad un primo sguardo pare essere piuttosto antiestetico.

Huawei P20 Lite dovrebbe avere un display da 5.84 pollici in 18:9 e risoluzione FHD+, chip Kirin 659 coadiuvato da 4 GB di RAM e 64 GB di spazio interno. La fotocamera posteriore, come detto in precedenza, sarà da 16MP + 2MP, mentre quella frontale da 16MP. Infine, avremo una batteria da 3000mAh, EMUI 8.0 basata su Oreo e prezzo di € 370.