facebook

Facebook non si accontenta dei risultati raggiunti e punta verso nuovi traguardi. Sono notizia di queste ore i test condotti su una nuova feature, una novità che potrebbe rivoluzionare il modo in cui accediamo alle informazioni tramite il principale social network. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Mark Zuckerberg è in prima linea nella battaglia contro le Fake News, un fenomeno salito alla ribalta negli ultimi anni e che ha ottenuto risonanza mondiale in seguito all’elezione di Donald Trump con conseguente coda polemica. La novità al vaglio dell’azienda di Menlo Park riguarda proprio il mercato statunitense, almeno per il momento.

Notizie locali sotto i riflettori, Zuckerberg vuole migliorare la sua creatura, contrastando in ogni modo il fenomeno delle Fake News, diventate ormai uno spauracchio in vista delle prossime tornate elettorali. Viene aperta una nuova sezione su Facebook, interamente dedicata alle notizie locali, contenuti verificati manualmente.

“Oggi a…” è una funzione che potrà offrire all’utente un quadro dettagliato della realtà che lo circonda, si tratta di una delle tanti novità proposte dal Facebook Journalism Project, con il quale Zuckerberg vuole proporre contenuti di qualità. Per il momento tale sezione è attiva solo in alcune zone degli Stati Uniti, come ad esempio New York.

Lecito aspettarsi che “Oggi a…” venga proposta entro qualche mese nel resto del mondo, ma ancora non ci sono conferme ufficiali in tal senso e dunque dovremo aspettare aggiornamenti da parte dell’azienda. Grandi novità dunque in casa Facebook, che stando alle notizie degli ultimi giorni sarebbe intenzionata a produrre un dispositivo chiamato Portal.