Galaxy S9: tante nuove immagini trapelate in rete, lo smartphone è bellissimo

Uno screenshot che dovrebbe arrivare dall’app S Health per Android in esecuzione sul Galaxy S9 è trapelato online in queste ore. L’immagine spiega l’uso del cardiofrequenzimetro del telefono. Lo stesso sembra essere posizionato a destra della fotocamera posteriore, mentre il sensore delle impronte digitali è raffigurato sotto il sistema flash. Lo screenshot andrebbe a confermare il posizionamento differente delle fotocamere posteriori rispetto al Galaxy Note 8.

Continuano a trapelare indiscrezioni sui nuovi device di casa Samsung

 

I due sensori posteriori, infatti, dovrebbero essere posti verticalmente. La schermata del tutorial per il monitoraggio della frequenza cardiaca fornisce uno schizzo relativamente accurato del dispositivo. Sulla base di questo presupposto, lo screenshot appena trapelato indica che i nuovi top di gamma di Samsung non avranno lo stesso design del Galaxy Note 8 ma presenteranno, invece, angoli più arrotondati e più vicini all’estetica della serie Galaxy S8. I Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus non dovrebbero introdurre novità sostanziali rispetto ai loro predecessori e non dovrebbero introdurre un design differente.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9: ufficializzate le date fondamentali per il rilascio del device

Secondo rapporti recenti, il dispositivo più grande disporrà di 6 GB di RAM rispetto ai 4 GB. Potrebbe essere, inoltre, l’unico a predisporre di una memoria intera da ben 512 GB. Il device più piccolo rischierebbe di perdere l’impostazione della doppia fotocamera, anche se non dovrebbe essere una scelta reale. La nuova linea dei Galaxy S9 dovrebbe debuttare presumibilmente nel periodo in cui si svolgerà il MWC 2018. Samsung sarebbe, comunque, più propensa a predisporre un evento di lancio separato. Non è da escludere, ad ogni modo, che i nuovi smartphone vengano sveltati nel corso della fiera di Barcellona.