google glass
Ecco i nuovi Google Glass Enterprise Edition

Che ci fossero novità in arrivo relative ai Google Glass era ormai certo. Recentemente il software degli occhiali high tech di Mountain View aveva ricevuto un misterioso aggiornamento. Si trattava di una decisione strana considerando che il progetto era stato dichiarato abbandonato da due anni da parte di Big G.

In queste ore invece abbiamo avuto la conferma che i Google Glass sono vivi e che siamo davanti ad un nuovo capitolo della loro storia. Dopo due anni sotto forma di progetto limitato, ecco arrivare i Glass Enterprise Edition.

Google con questa nuova versione non punta più al settore consumer, ma si orienta più al settore business e alle imprese. La nuova versione è stata testata in segreto dai vari partner di Google. In particolare ci si è concentrati sull’utilizzo nelle catene di produzione. In questo modo gli operai possono ridurre di molto gli errori e velocizzare il processo produttivo grazie alle indicazioni mostrate dal dispositivo.

Leggi anche:  Android guarda in casa iPhone: in arrivo il tanto vituperato "Face ID"

Il design, seppur mantenuto simile al precedente modello, adesso risulta più rifinito. Il nuovo modello permette di adattarsi ad occhiali graduati e a occhiali di protezioni. Anche l’hardware è stato rivisto in modo tale da mantenere basso il peso e risultare più confortevole. È stata aggiornata la fotocamera che ora integra un sensore da 8 megapixel con un LED di stato che ne indica il funzionamento. Anche il modulo WiFi è stato cambiato in favore di uno più performante.

Al momento tra i principali partner di Google è possibile citare aziende come GE, Boeing, DHL e AGCO che hanno continuato a testare e fornire feedback relativi al progetto.