Home News Modulo cam 360°: le foto sferiche sbarcheranno su tutti i devices

Modulo cam 360°: le foto sferiche sbarcheranno su tutti i devices

Con questo nuovo modulo gli smartphone con il modulo cam 360° integrato potrebbero diventare meno imbarazzanti di quelli attualmente presenti sul mercato

Quasi tutti gli smartphone del 2017 includono una doppia camera ma se vi fosse una cam a 360°?

Quasi nessuno conoscerà questa verità, ma una società cinese chiamata ProTruly ha già rilasciato, lo scorso dicembre, i primi due “smartphone” al mondo con integrata una cam a 360 gradi abilitata alla VR. Non preoccupatevi se vi siete persi la notizia, perché è probabile che questi due device non vi interessino dato il loro ingombro ma secondo gli sviluppatori, nelle prossime release il problema dovrebbe risolversi.

Al MWC di Shanghai è presente il fornitore di moduli cam 360° di ProTruly. Le marche dei telefoni erano coperte con del nastro adesivo, ma dal loro disegno era intuibile il legame tra HT Optical e ProTruly.

Nei prossimi dispositivi verrà utilizzato un modulo camera a 360 gradi molto più piccolo, adatto a tutti gli smartphone avente uno spessore minimo di 7,6 millimetri. La camera sarà da 16 megapixel, sarà quindi disponibile un sensore di qualità migliore rispetto a quello dell’Insta360 Air avente una risoluzione di soli 4,5 megapixel e rispetto all’ultima Samsung Gear 360 che offre un sensore da ben 15 megapixel.

Le lenti di questo modulo fotocamera vanno ad aggiungere uno spessore di solo 1 millimetro che va a sommarsi a quello complessivo del terminale, il che significa che la fotocamera non creerà alcun fastidio durante le telefonate o quando il dispositivo viene inserito nelle tasche. L’addetto ha inoltre assicurato che le lenti saranno caratterizzate da un rivestimento duro resistente ai graffi.

Nello stand era presente un modulo dotato di uno zoom ottico 5x e di uno slot per microSD. E’ un’idea simile alla MotoMod Hasselblad per la serie di Moto Z, la differenza risiede nella possibilità di collegare qualsiasi iPhone o telefono Android, a seconda del tipo di connettore che si andrà ad acquistare. Grazie alla loro batteria incorporata si potrà acquisire le immagini in qualunque momento.

Non resta che attendere ulteriori indiscrezioni a riguardo.

Send this to a friend