Lo scontro tra Whatsapp e Telegram, fin dalla nascita di quest’ultima applicazione, continua ad attirare l’attenzione degli amanti dei programmi di messaggistica gratuita per dispositivi mobili e non solo.
Ecco i motivi per i quali prediligere Whatsapp e soprattutto perché questo programma viene definito come il migliore in assoluto.

Whatsapp e la memoria automatica

Per prima cosa occorre mettere in risalto il fatto che, Whatsapp, viene definito come migliore visto che questo permette di mantenere salvati i vari messaggi sul dispositivo dove viene installata ed utilizzata l’applicazione stessa.
Questo permette quindi di evitare che una foto, video o altri elementi multimediali, ma anche la semplice conversazione, possa essere cancellata e perduta automaticamente.
Se su Telegram tale operazione avviene in automatico, ovvero ogni sette giorni vengono cancellati tutti gli elementi multimediali, su Whatsapp sarà possibile mantenere tutti i vari scambi avuti coi contatti direttamente sul telefono.
Ovviamente occorre sottolineare come l’operazione di pulizia deve essere svolta manualmente ed allo stesso tempo sarà necessario effettuare il backup delle conversazioni per poterle cancellare dal telefono per poter recuperare sul cloud, risparmiando memoria sul telefono.
Ogni singolo contenuto sarà sempre a portata di dito con Whatsapp, che consente quindi di evitare di dover rinunciare ad una foto o contenuto che viene reputato come divertente e che non si vuole cancellare anche a discapito della memoria.

Whatsapp e le video chiamate

Altro motivo per il quale Whatsapp viene definito come migliore rispetto a Telegram consiste nel fatto che, da diverso tempo a questa parte, sono state inserite le video chiamate su Whatsapp, funzione che sicuramente farà parecchio piacere a coloro che hanno rapporti con persone che vivono in città lontane e che non possono essere raggiunte con grande facilità.
Tale funzione viene accompagnata da un livello di sicurezza veramente unico che permette di sentire maggiormente vicina una persona cara.
Ovviamente occorre sottolineare il fatto che per sfruttare al massimo tale funzione sarà necessario avere una connessione online stabile e preferibilmente occorre utilizzare una linea dati domestica, ovvero il wifi visto che, anche se Whatsapp ha deciso di ridurre al minimo i consumi, con una conversazione lunga si rischia di consumare un Giga di internet.
Whatsapp viene definito migliore proprio grazie a questa funzione aggiuntiva che sarà in grado di mantenere il contatto con le altre persone maggiormente vive, dettaglio che ancora oggi manca su Telegram.

La sicurezza di Whatsapp

Occorre parlare anche del fattore sicurezza, che su Whatsapp risulta essere abbastanza elevato.
Bisogna infatti mettere in risalto il fatto che Whatsapp permette di inviare dei messaggi che vengono protetti da un codice criptato.
Questo significa che, anche se il contenuto degli stessi viene fatto passare per il server sul quale si poggia questo particolare tipo di applicazione, quello che viene inviato mediante messaggio non viene analizzato dai proprietari dello stesso server.
Questo per il semplice fatto che il codice verrà decriptato nel momento in cui il messaggio viene ricevuto da parte del mittente stesso.
Solo egli avrà accesso al contenuto del messaggio il quale non potrà essere violato da parti esterne.
Pertanto, sul fatto sicurezza, Whatsapp riesce a contraddistinguersi in maniera vincente visto che Telegram sfrutta il metodo Client to Server, ovvero il contenuto dei messaggi viene decifrato dallo stesso server, che se venisse violato permetterebbe di leggere i contenuti dei tanti messaggi che passano appunto per quello stesso server.
Whatsapp utilizza invece il Client to Client, permettendo solo a destinatario e mittente di poter effettivamente venire a conoscenza del contenuto del messaggio.

Whatsapp e le conversazioni condivise

Altro motivo per il quale Whatsapp piace parecchio e viene definito come il miglior programma per inviare e ricevere messaggi in maniera gratuita consiste nel fatto che l’applicazione permette anche di inviare la conversazione mediante mail.
Questo significa semplicemente che un utente potrà anche decidere di condividere con altre persone quanto viene detto durante una conversazione avvenuta mediante Whatsapp.
Occorre sottolineare ovviametnte come, per poter usufruire di questo particolare tipo di funzione, sul dispositivo debba essere installato almeno un programma per ricevere ed inviare le mail.
Tutta la conversazione, emoji ed elementi multimediali compresi, verranno salvati e inseriti nella mail che viene inviata ad un altro utente, dettaglio che non si deve sottovalutare.
Questa particolare funzione risulta essere fondamentale in quanto se Whatsapp viene utilizzato non solo per scopi personali, ovvero l’applicazione viene adoperata per poter effettuare delle discussioni con eventuali partner d’affari e si parla di una prima bozza di un contratto, l’invio tramite mail della conversazione permette alle due parti di poter rivedere gli eventuali termini ed accordi raggiunti senza che possano esserci delle preoccupazioni o complicazioni varie.
Ovviamente l’invio mediante mail sarà sempre protetto per evitare che sicurezza e privacy possano essere violate.
Si tratta dunque di una particolare aggiunta che consente di avere sempre sotto controllo la situazione e soprattutto di poter recuperare le parti di quella conversazione in maniera abbastanza semplice mediante tale funzione.

 

Whatsapp: tutti quanti o usano

Infine è facilmente intuibile il fatto che Whatsapp viene definito come il miglior programma in assoluto visto che tutti coloro che hanno un dispositivo mobile utilizzano proprio questo genere di applicazione.
Non importa se questo sia il programma principale che viene usato per poter inviare messaggi oppure se si tratta solo ed esclusivamente di un’aggiunta che completa il proprio dispositivo mobile.
Si tratta quindi del fatto che Whatsapp deve la sua nomea di miglior tipo di programma visto che quest’applicazione risulta essere una delle più utilizzate da quanto è nato il concetto di smartphone e tablet.
Ed inoltre, grazie alle diverse tipologie di innovazioni che vengono effettivamente aggiunte da parte degli sviluppatori, è impossibile non pensare che Whatsapp sia il vero e solo leader dei programmi di messaggistica istantanea gratuita per dispositivi mobili.

Whatsapp riesce quindi ad essere il miglior programma possibile per poter mandare e ricevere dei messaggi per dispositivi mobili visti tutti gli aspetti che contraddistinguono l’applicazione stessa anche se Telegram sembra essere pronto a riuscire a raggiungere la fama ottenuta da Whatsapp nel corso dei vari anni.