Galaxy Note 8
Secondo il notissimo leaker Evan Blass, “Gr3at” è il nome in codice di Samsung Galaxy Note 8, phablet top di gamma che, probabilmente, vedremo agli IFA 2017

Samsung Galaxy Note 8 è sicuramente uno dei dispositivi più chiacchierati di questa prima metà del 2017, il nuovo phabet flagship che porta con sé l’annoso compito di far dimenticare il grande fiasco del suo predecessore Samsung Galaxy Note 7, notissimo per la ‘poca affidabilità’, per così dire, è in procinto di approdare sugli scaffali dei negozi di tutto il mondo e i rumors e i leaks stanno cominciando a farsi sempre più insistenti.

Se parliamo di leaks sappiamo che, come sempre, il nome di Evan Blass viene sempre fuori. @evleaks, questo il nome del suo account su Twitter, è un’autorità in fatto di fuga di informazioni a tema smartphone in uscita e, come al solito, non ci delude nemmeno questa volta. Conoscendolo, ormai, sappiamo che raramente si sbaglia, di conseguenza prenderemo per vero anche il leak di oggi. Secondo quanto pubblicato da Blass, il nuovo Galaxy Note 8 avrà come nome in codice “Gr3at“, un nome un minimo inusuale a dir la verità, soprattutto per l’uso del 3 al posto della e, non esageratamente professionale ma simpatico.

Secondo Blass inoltre, Galaxy Note 8 sarà lanciato in occasione degli IFA 2017 che si terranno a Berlino tra il primo e il sei del prossimo settembre, quindi non in agosto come si vociferava fino a pochi giorni fa. A corollario alla notizia vogliamo ricordarvi ancora una volta la presunta scheda tecnica di Note 8, trapelata in questi giorni. Il nuovo phablet flagship di Samsung, secondo i rumors, potrebbe rivelarsi il miglior device sul mercato grazie al suo Infinity Display da 6.3 pollici a risoluzione QHD+ (2960 x 1440) con un aspect ratio di 18.5:9 sotto il quale potrebbero pulsare un SoC Qualcomm Snapdragon 835 (o addirittura il nuovissimo 836) o, in alternativa, l’Exynos 8895 di Samsung, coadiuvati da ben 6 GB di RAM e 64 o 128 GB id memoria interna.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Tab A 9.7, aggiornamento ad Android 7.1.1 Nougat

Per quanto riguarda i sensori della fotocamera ci dovremmo attestare sull’ottimo livello già visto in S8 ed S8+ con un sensore da 12 megapixel con lente wide-angle e uno da 13 megapixel con una lente telephoto. La selfie cam invece dovrebbe montare una lente da 8 megapixel in grado di garantirvi autoscatti eccellenti.