Vodafone
Vodafone ha il miglior 4G

Con l’approssimarsi dell’estate Vodafone Italia potrebbe portare avanti un progetto che dovrebbe culminare nella nascita di un nuovo Full MVNO (operatore virtuale). Ad asserire ciò sono alcune indiscrezioni che da diverso tempo stanno circolando online sui principali blog che si occupano di tematiche legate al mondo delle TLC e dei MVNO. Ora queste voci di corridoio trovano una prima conferma in alcune dichiarazioni ufficiali rilasciate dall’amministratore delegato della telco rossa.

Secondo l’AD Aldo Bisio la società è “titolare di un’autorizzazione generale per l’attività di operatore Full MVNO”, lasciando intendere che potrebbe pertanto lanciare un operatore virtuale. Dopo aver concluso la presentazione di un nuovo progetto – per la cronaca “OSO, Ogni Sport Oltre” – l’amministratore delegato Aldo Bisio ha riferito anche che al momento “ci sono più opzioni di valutazione, ma decideremo a cavallo dell’estate. Non è escluso il lancio di un nuovo brand, ma non è stato ancora deciso nulla”.

Dalle dichiarazioni di Bisio non si può affermare con sicurezza che il lancio di un nuovo operatore virtuale sia qualcosa di certo e imminente, visto che il dirigente Vodafone ha ammesso che questa possibilità sussiste pur non essendo stata presa alcuna decisione, almeno fino ad ora. Pertanto le prossime settimane saranno cruciali. Infatti il gestore rosso dovrà decidere se lanciare un nuovo brand o meno, in vista anche dell’ingresso di Iliad nel mercato italiano.

In passato era stata avanzata l’ipotesi che Vodafone potesse rispolverare il suo vecchio brand Omnitel. Al momento, però, questa ipotesi non ha trovato alcuna conferma ufficiale. Il ritorno di Omnitel, seppur come MVNO, potrebbe rivelarsi una mossa vincente dato che molti ex clienti potrebbero essere tentati di ritornare (sperando che le offerte siano convenienti e che il servizio sia di qualità). Staremo a vedere cosa accadrà nei prossimi mesi che si preannunciano molto caldi, e non solo dal punto di vista meteorologico.