google assistant tastiera
Il Google I/O 2017 è ricco di sorprese e novità

Durante la conferenza Google I/O 2017, l’evento dedicato agli sviluppatori dell’ecosistema Google, l’azienda di Mountain View ha rilasciato la seconda Developer Preview per Android O. Il sistema operativo del robottino entra così nella fase vera di test. Infatti il nuovo update porta con se un miglioramento sostanziale della stabilità del sistema.

Per questo motivo, molti più utenti potranno provare ad installarlo e testare con mano le funzionalità introdotte da questa major release. Inoltre, per facilitare il processo di accesso a queste Developer Preview, Google permette a tutti gli utenti interessati di iscriversi al programma di beta test semplicemente collegandosi a questo indirizzo che riporta alla pagina ufficiale di supporto.

L’unico requisito di accesso è essere in possesso di un dispositivo Pixel o Nexus supportato. Basterà quindi seguire le istruzioni a schermo e si entrerà a far parte del programma. Si riceverà un aggiornamento tramite OTA da installare e il firmware di sistema di aggiornerà alla versione DP2 di Android O. Il telefono verrà resettato quindi tutti i dati salvati saranno persi. Per questo motivo è consigliabile effettuare un backup di sicurezza.

Leggi anche:  Google Play Store: moltissime applicazioni e giochi Gratis solo per oggi

Per coloro i quali fossero già iscritti al programma di test, il nuovo aggiornamento sarà rilasciato come update incrementale tramite OTA. I file quindi verranno mantenuti inalterati e il sistema si aggiornerà in maniera del tutto automatica.