Apple Watch
Apple ha registrato un brevetto che riguarda il cinturino del prossimo Apple Watch che integrerà una batteria a celle ricaricabili con la luce del sole, finalmente più autonomia!

Il mercato smartwatch ha un nuovo re. Si tratta di Apple che con Apple Watch ha scalzato Fitbit, azienda leader nel settore degli activity tracker. Il sorpasso è avvenuto nel corso del primo trimestre del 2017 secondo quando riportato dalla società di analisi Strategy Analytics.

Le vendite globali di braccialetti smart e fitness ha fatto registrare un incremento del 22% arrivando così a sfiorare le 22 milioni di unità globali. I mercati principali che apprezzano questo tipo di tecnologia indossabile sono Europa Occidentale, Nord America e Asia.

Nel primo trimestre 2017, gli Apple Watch venduti sono stati 3.5 milioni con una crescita del 59% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questi risultati hanno permesso di raggiungere una quota del 16% del market share globale che vale la prima posizione assoluta.
Subito dietro l’azienda di Cupertino, troviamo Xiaomi con 3,4 milioni dispositivi. L’azienda cinese può vantare i dispositivi con il miglior rapporto qualità/prezzo come Mi Band 2 che hanno riscosso il successo sperato come dimostrano i dati. Il market share ottenuto è così del 15.5%.
Fitbit, invece, scende sul gradino più basso del podio con una contrazione del 36% passando da 4.5 milioni a 2.5 milioni di dispositivi. Le motivazioni di questo calo sono da ricercare nel cambiamento dell’orientamento del mercato. Si cercano sempre più smartwatch e sempre meno smartband. Fitbit, principale produttore della seconda categoria non è riuscita ad adattarsi in tempo e ne ha pagato le conseguenze.
Leggi anche:  iPhone X, 8 ed 8 Plus: il nuovo update ad iOS 11.2 aumenta la velocità della ricarica Wireless