Project Scorpio
Microsoft ha annunciato l’arrivo di una nuova console, chiamata con il nome in codice “Project Scorpio”.

Project Scorpio è la console del momento. In queste settimane si stanno moltiplicando le informazioni a riguardo, anche grazie alla mossa di Microsoft di rilasciare le specifiche tecniche ufficiali, oltre che annunciare la data di presentazione dell’11 giugno prossimo. Oggi scopriamo invece alcuni dettagli in relazione a PlayStation 4 Pro.

La console di Sony sarà la principale antagonista di Project Scorpio, e sul confronto tra le due macchine è intervenuto oggi Danny Garfield, sviluppatori di Metronomicon, che ha dichiarato:

“Non credo che la differenza tra Project Scorpio e PlayStation 4 Pro sia abissale. La maggior parte degli utenti si chiede semplicemente se il gioco funziona, se ha un bell’aspetto visivo e se ci si può giocare. Frame rate e risoluzione sono due aspetti che interessano maggiormente ai videogiocatori appassionati di tecnologia. I “casual gamer” e forse anche i “core gamer” molto probabilmente non noteranno grosse differenze tra le due piattaforme.”

Secondo Garfield dunque, la differenza tra Project Scorpio e PlayStation 4 Pro sarà percepibile solo dai veri e propri gamer, mentre l’utente medio non riuscirà ad accorgersene, essenzialmente per il diverso approccio al mondo del gaming. Un punto di vista particolare, che dovrà comunque essere confermato da quella che sarà l’accoglienza sul mercato per la nuova creatura di Microsoft.

Leggi anche:  Sony H4133: il medio gamma appare su GeekBench con fotocamera da 21MP ed Oreo 8.0