OnePlus 3T Midnight Black
OnePlus 3T Midnight Black Ufficiale

Come da tradizione OnePlus ecco arrivare un nuovo aggiornamento per la famiglia OnePlus 3 e 3T. Si tratta della del firmware di test dell’interfaccia personalizzata OxygenOS che così arriva alla versione Open Beta 4. Va sottolineato che Open beta 4 è il numero di versione sul OnePlus 3T mentre per il fratello minore si tratta della Open Beta 13.

La novità più evidente è certamente la parte grafica. Sono stati introdotti numerosi restyling grafici. È stato anche introdotto un nuovo launcher che supporta pienamente le funzioni di default di Android Nougat grazie alle scorciatoie attivabile premendo a lungo sulle icone.
Arriva anche l’interessantissima modalità Gaming Do Not Disturb che permetterà a tutti i giocatori di non essere interrotti durante le fasi più concitate del gioco. Non mancano i vari bugfix e ottimizzazioni per migliorare la risposta e le performance del sistema oltre che del touch. Il team di sviluppo porre particolare attenzione sul comparto fotografico con un deciso miglioramento della qualità e dalla risposta della fotocamera.

Di seguito è possibile prendere visione del changelog ufficiale che è identico per i due device:

  • Launcher tutto nuovo con supporto alle shortcuts di Android 7.1.1
  • App drawer ridisegnato
  • UI ridisegnata per le impostazione del launcher
  • Aggiunta l’opzione per aggiungere una icona sulla status bar e indicare la velocità della rete
  • Aggiuntà la Gaming Do Not Disturb mode
  • Aggiuntà la Night Mode automatica
  • aggiunto il Secure Box per la crittografia
  • Ottimizzata la latenza del touch
  • Ottimizzato l’EIS della fotocamera per i video
  • Migliorata la gestione dei contatti
  • Aggiunto il supporto al quick pay per l’India
  • Miglioramenti generali e bugfix
Leggi anche:  OnePlus 5T: test di resistenza passato senza alcuna difficoltà

I file necessari all’installazione saranno disponibili ai seguenti indirizzi per OnePlus 3 e per OnePlus 3T.