fastweb
Nuove rimodulazioni per gli utenti Fastweb

Dopo TIM, anche Fastweb ha annunciato una rimodulazione che riguarderà i periodi di rinnovo delle offerte. Il MVNO ha annunciato che a partire dal 1° maggio verrà cambiato il periodo di rinnovo delle offerte. A seguito della rimodulazione annunciata dal gestore il rinnovo delle offerte avverrà ogni quattro settimane e non più una volta al mese.

Nella comunicazione ufficiale diramata da Fastweb sono elencate le motivazioni che hanno portato il gestore a rimodulare la propria offerta: “Ai sensi dell’art. 70 comma 4 del Decreto legislativo 1°agosto 2003 n. 259 e delle Condizioni Generali di Contratto, ti comunichiamo che, a fronte dell’evoluzione delle condizioni di mercato per continuare a garantire un servizio competitivo e completo, a partire dal 1 maggio servizi e promozioni attive su base mensile si rinnoveranno ogni 4 settimane. I relativi costi verranno fatturati ogni 4 o 8 settimane in base all’offerta sottoscritta. Ti invitiamo inoltre a prendere visione della nuova formulazione degli artt. 14 e 15 rispettivamente delle Condizioni Generali di Contratto di rete mobile e di rete fissa”.

Leggi anche:  TIM lancia solo per oggi la sua Join Full con 20 Giga a soli 10 euro

Se siete clienti Fastweb potrete comunque evitare questa rimodulazione recedendo in modo gratuito o passando ad un altro operatore. Questa possibilità è contemplata nel comunicato diramato da Fastweb: “Hai diritto di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore senza penali e costi di disattivazione entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione in Conto Fastweb”.

Per comunicare al gestore la propria intenzione di recedere è necessario inviare una raccomandata A/R a Fastweb SpA, casella postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI) specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”. Se avete sottoscritto un’offerta congiunta SKY&Fastweb la raccomandata va inviata a A/R a SKY, Casella Postale 13057 20141 Milano.