10 core vernee apollo
Vernee Apollo 2, il primo smartphone con CPU a 10 core

La sfida tra i produttori a chi propone lo smartphone più performante ed all’avanguardia non si ferma. Allo scorso CES la compagnia cinese Vernee aveva annunciato che il successore della linea Apollo avrebbe integrato un processore davvero innovativo. Nelle ore scorse sono emerse più notizie a riguardo, tra queste l’imminente presentazione al Mobile World Congress.

Il leak come spesso accade giunge da Twitter. Nel post di Roland Quandt si vede infatti un render che ritrae Apollo 2 con informazioni relative alle caratteristiche tecniche del dispositivo. Lo smartphone di Vernee sarà il primo al mondo ad integrare la CPU Mediatek Helio X30. Interessante notare che il processore possiede 10 core, un’informazione che potrà interessare agli amanti dell’hardware più estremo sui dispositivi mobili. Per i più esperti Helio X30 è un chip di tipo 10 nm clockato a 820 mhz.

L’emergente brand cinese sembra inoltre adottare due soluzioni di memoria particolarmente avanzate. Una da 6 gb di RAM con 64 di spazio di archiviazione ed un’altra con addirittura 8 gb di RAM e 128 di memoria di massa. Si parla inoltre di un display con risoluzione QHD. Apollo 2 non può dunque che attirare l’attenzione degli utenti, vedremo con più precisione se le caratteristiche verrano confermate all’evento di Barcellona in programma per fine mese, se così fosse la concorrenza potrà essere molto preoccupata.