Facebook è il social network più utilizzato in assoluto, ma può diventare anche uno strumento di ricerca molto potente sbloccando alcune funzionalità ufficialmente non disponibili in Itali.

Facebook Search, come attivarlo sui nostri profili ed iniziare ad utilizzarlo

Facebook Search è un vero e proprio motore di ricerca all’interno del social network più utilizzato al mondo. Le sue potenzialità sono infinite, il sistema infatti è intelligente e permette letteralmente di dialogare con lui per ottenere le informazioni necessarie. Al momento, la ricerca di Facebook è attiva ufficialmente solo negli Stati Uniti, ma con un piccolo trucco è possibile sfruttarla anche in Italia.

Ad esempio cercando il nome di un utente – oppure un brand – avremo la possibilità di vedere quando, ed in che modo, è stato menzionato nel tempo. Inclusi profili pubblici, gruppi aperti e pagine. Addirittura, è possibile conoscere quali contatti vivono in un determinato posto, ma lavorano in un altro. Oppure quanti ristoranti (di un determinato tipo di cucina) sono aperti in un luogo a nostra scelta. Per comunicare con Facebook Search è necessario utilizzare delle query piuttosto semplici, anche se in lingua inglese.

In particolare, se avessimo la necessità di conoscere informazioni su un utente in particolare, potremmo spingerci fino a sapere con quali post ( o fotografie) ha interagito lasciando un like o un commento.

Uno strumento molto utile, se utilizzato nel modo giusto. Del resto, siamo tutti responsabili della nostra reputazione online. Il funzionamento di Facebook Search, e tutte le informazioni su come utilizzare i comandi necessari per conoscere le attività di un profilo in particolare, sono dettagliatamente illustrate all’interno della nostra videoguida.