Google
L’integrazione dei servizi Google compie un nuovo passo in avanti.

Google e i propri sviluppatori sono sempre alla ricerca della maniera per migliorare costantemente i servizi offerti agli utenti. Nascendo come motore di ricerca, la funzione di Ricerca Google è uno dei più importanti se non il principale dell’offerta di Mountain View e in queste ore sta subendo un restyling visivo e funzionale.

L’applicazione Google Ricerca ha tutto quello che possiamo ritenere più importante, costanti aggiornamenti, calendario degli impegni, ritardi del traffico, funzione di tracciamento dei pacchi e molto altro. Ma l’user expierence offerta da Google può essere migliorata e per questo è in fase di rilascio un update in grado di aiutare l’organizzazione e nello stesso tempo non sommergere l’utente di informazioni non desiderate.

Dopo il recente teardown dell’applicazione in versione beta, grazie al quale era emerso l’arrivo di svariate nuove feature, ecco che Google stessa ci informa dei cambiamenti attraverso il proprio Blog.

Per le versioni Android dell’applicazione, e presto anche per le versioni iOS, arriverà la suddivisione delle schede in due sezioni: Feed e Upcoming (i nomi nella versione Italiana sono ancora da). Feed conterrà schede riguardanti sport, news, intrattenimento e tutto ciò che riguarda i nostri interessi. Upcoming invece terrà traccia di tutto ciò che riguarda il prossimo futuro come appuntamenti in calendario oppure il tracking dei pacchi o addirittura le prenotazioni dei voli. Queste due schede saranno sezionabili a piacimento attraverso la pressione sulla rispettiva icona presente sulla toolbar.

Ecco come funzionerà la nuova Ricerca Google

Inizialmente questa nuova versione sarà disponibile solo negli Stati Uniti, ma dopo una fase di prova iniziale, verrà estesa anche al di fuori degli USA approdando così anche da noi.