Android Nougat
Android Nougat non sta riscuotendo il successo sperato, diffuso soltanto sullo 0,4% dei dispositivi

Android Nougat è installato sullo 0,4% dei dispositivi compatibili. Questo dato è il risultato di un analisi che ha preso in considerazione il volume complessivo dei dispositivi che si sono connessi al Google Play Store in un periodo durato sette giorni, dal 29 novembre 2016 al 5 dicembre 2016. Il fatto che Nougat sia installato soltanto sullo 0,4% dei dispositivi ci fa capire quanto stia procedendo a rilento il rilascio del più recente major update dell’OS mobile di Google, che in un mese ha guadagnato soltanto lo 0,1%.

Android Nougat è una delle versioni meno diffuse del robottino verde

Un po’ meglio la versione precedente di Android, ovvero Marshmallow che ora è diffuso sul 26,3% dei dispositivi. Marshmallow, quindi, in un solo mese ha guadagnato il 2,3%. Andando ancora più a ritroso Android Lollipop ha perso lo 0,1%, rimanendo comunque la versione di Android più diffusa con il 34% (10,8% Android Lollipop 5.0 e 23,2 % Android Lollipop 5.1). Ancora molto diffuso Android KitKat che scende al 24% perdendo così l’1,2%. Android Jelly Bean, invece, perde lo 0,9% assestandosi al 12,8%. Le versioni altre versioni di Android rimanenti, ossia Ice Cream Sandwich e Gingerbread rimangono entrambe all’1,2%. Infine, ricordiamo lo 0,1% di Android Froyo.

Android Nougat

Questi dati confermano uno dei problemi principali del sistema operativo Android: la frammentazione. Google ha cercato di adottare alcune strategie per diminuire questo problema ma, almeno fino ad ora, questi tentativi non hanno dato i frutti sperati. Speriamo che in futuro la società di Mountain View riesca ad adottare soluzioni vincenti che abbattano significativamente questo fenomeno. Intanto iOS 10 galoppa, è già installato sul 63% dei dispositivi compatibili.