Honor 8 Premium
Honor 8 Premium è stato ufficialmente presentato

Honor 8 Premium, la versione potenziata del suo ultimo flagship, è stato presentato ufficialmente dalla società cinese in queste ore. Il gruppo filiale di Huawei ha annunciato la variante del suo top di gamma durante la conferenza “Geek’s Live”.

Nelle scorse settimane abbiamo assistito alla presentazione di uno degli smartphone più interessanti e vantaggiosi dal punto di vista economico/qualitativo di questo 2016: Honor 8. Dopo averlo testato in esclusiva per voi, oggi siamo qui per parlarvi della presentazione della sua versione potenziata, con piccole ma sostanziali modifiche.

Honor 8 Premium, le caratteristiche tecniche ufficiali

Se Honor 8 ci ha piacevolmente stupiti, Honor 8 Premium probabilmente ci farà innamorare di lui. Il dispositivo, infatti, sarà dotato di un hardware di estremo rilievo e verrà proposto ad un prezzo estremamente competitivo, se paragonato alla concorrenza:

  • Processore octa core Kirin 950 (già visto su Huawei Mate 8) con processo produttivo a 16nm FinFET e in grado di raggiungere frequenze sino ai 2.30GHz;
  • Display IPS LCD da 5,2 pollici Full HD (1080×1920 pixels) con una densità pari a 423 ppi ed un rapporto display/pannello anteriore del 72,5%;
  • 4 GB di memoria RAM;
  • Memoria interna pari a 64 GB, espandibile mediante scheda micro-SD sino a 256 GB;
  • Sensore fotografico posteriore identico a quello già proposto su Honor 8: Dual 12 MP, con apertura focale f/2.2, laser autofocus e dual-LED (dual tone) flash;
  • Fotocamera anteriore da 8 MP con apertura focale f/2.4 e tecnologia 1.4 µm pixel.7

Le restanti caratteristiche tecniche ed estetiche rimarranno invariate rispetto al modello meno prestante. Unica eccezione va fatta per l’introduzione di un nuovo colore sul mercato europeo: l’oro champagne. Il sistema operativo sarà il solito Android 6.0.1 Marshmallow, da aggiornare (si spera entro tempi brevi) ad Android 7.0 Nougat. Il prezzo di listino, infine, sarà di 449 euro, contro i 399 euro di Honor 8.