Il nuovo logo dei Google Pixel, che manderanno in pensione i Nexus
Il nuovo logo dei Google Pixel e ciao ciao Nexus!

Mentre in rete spuntano i primi render della nuova versione di Chromecast in grado di supportare la risoluzione Ultra HD 4K, ad appena una settimana dal lancio previsto per il prossimo 4 ottobre, continuano a trapelare in rete anche le nuove informazioni su gli ultimi device realizzata da Google in collaborazione con HTC ovvero i tanto attesi Google Pixel e Google Pixel XL.

Ed oggi, per la prima volta, possiamo ammirare il nuovo device in quello che pare essere a tutti gli effetti un render in HQ affidabile, pubblicato su Twitter da un noto insider. Come potete vedere dall’immagine presente in calce, risalta subito agli occhi la nuova barra di navigazione, il pulsante home ridisegnato ed il nuovo stile di icone circolari (oltre al presunto logo di Google, ovvero una “G” posta sul retro). Per quanto concerne il design, i due terminali (che differiranno per dimensioni del display e capacità della batteria, ndr) dovrebbero avere una scocca continua in alluminio e vetro che sicuramente soddisferà i molti fan votati al design in attesa da mesi. Non solo, sempre da Twitter apprendiamo quelli che saranno i nomi delle tre colorazioni disponibili per entrambi gli smartphone: very silver, quite black e really blue. Ecco, nomi scherzosi a parte, si dovrebbe trattare dei classici argento, nero e blu.

google_pixel

Virando leggermente argomento, possiamo dire che in questi mesi le cose vanno molto bene per Google, anche lato software: pensate che, in soli tre giorni, la società di Mountain View ha superato il milione di download con la sua nuova app di messaggistica istantanea Google Allo! E voi, l’avete installata?