yahoo
Yahoo! è una società fornitrice di servizi internet rivolta al mondo business e consumer

Sebbene non ci siano conferme ufficiali da parte di Yahoo!, anche se sembrerebbe che siano previste entro la fine di questa settimana, il noto provider di servizi avrebbe subito un attacco hacker nel corso dell’estate. La violazione informatica, secondo quanto riportato dalla testata giornalistica Recode, sarebbe stata molto seria.

Nelle scorse settimane, l’azienda aveva dichiarato di essere al lavoro per indagare su una fuga di dati mentre i cui risultati dovrebbero arrivare proprio nel corso di questa settimana. Nel frattempo, hacker attualmente ancora anonimi avevano rivendicato l’azione, dichiarando il furto di oltre 200 milioni di chiavi di accesso. Tra i dati rubati sono presenti informazioni personali degli utenti come nomi reali, date di nascita, password oltre che vari indirizzi e-mail secondari.

Addirittura, nel corso di questi mesi, un hacker il cui nickname paradossalmente è Peace aveva pubblicato un post sul sito TheRealDeal, uno spazio virtuale dove effettuare la compravendita di informazioni, exploit, credenziali di accesso e altro materiale pirata ed illegale di questo genere. l’annuncio in questione includeva, ad un prezzo di vendita di soli 1800 Dollari, le credenziali di accesso ad 200 milioni di account Yahoo!.

Sicuramente questa notizia avrà ripercussioni sia di immagine che economiche per Yahoo!. Già una crisi aveva colpito la società portando alla chiusura della sede Italiana e ora questa situazione andrà quasi certamente a compromettere la delicata operazione di cessione delle attività in favore dell’operatore de telecomunicazioni Verizon USA.

La cifra prevista dagli azionisti era intorno ai 4,83 miliardi di Dollari, ma allo stato attuale delle cose non si sa se questa vicenda potrebbe portare ad una variazione del prezzo di vendita, senza contare l’esborso economico dovuto alle necessarie spese legali che la nuova proprietà dovrà accollarsi.

In ogni caso, a tutti gli utenti che utilizzano Yahoo! come client e-mail, consigliamo di effettuare al più presto una modifica delle password e possibilmente attivare la verifica in due passaggi per una maggiore sicurezza personale e dei propri dati sensibili.