Parallel Windows
Multi-window con Android Nougat della stessa app? No problem con Parallel Space

Parallel Windows vi consente di aprire più istanze della stessa app nella nuova modalità Multi-window introdotta con Android Nougat: un passo più vicino per la completa realizzazione del multitasking su Android.

Android 7.0 Nougat ha introdotto davvero tante novità, ed una di queste è il multi-window. In Android Nougat tenendo premuto il pulsante del multitasking all’interno di un’app potremo decidere di aprire aprire un’altra app ed averle entrambi visibili sullo schermo, una caratteristica che alcuni produttori di smartphone avevano già provveduto ad integrare nei loro sistemi operativi, basti pensare a Samsung con la TouchWiz.

Data la recente distribuzione della nuova versione di Android sono ancora poche le app che sfruttano le nuove API. Parallel Windows è un esempio perfetto dell’utilizzo che si può fare delle nuove feature di Android Nougat.

Parallel Windows prende il multi-window di Android Nougat e lo eleva ad un livello superiore

Premessa: Parallel Windows ha bisogno di Android 7.0 Nougat per funzionare. Quindi se siete i fortunati possessori di un dispositivo compatibile con a bordo Android 7.0 potete installare subito l’app dal badge presente alla fine dell’articolo.

L’app vi permette di poter lanciare due o più istanze della stessa app in finestre differenti sfruttando il multi-window. Molto utile se ad esempio vogliamo tenere aperte contemporaneamente due tab di Chrome sul nostro smartphone. Unita alla modalità multi-window freeform, attivabile su Android Nougat, Parallel Windows rende Android un sistema davvero multi-tasking.

L’app non ha bisogno dei privilegi di root, basta installarla ed abilitare i servizi di accessibilità per poterla utilizzare. Dato il recente rilascio di Android Nougat e dell’app stessa, che è in versione Alpha, aspettatevi dei bug. Nulla di che, intendiamoci, ma ogni tanto l’app non funzionerà esattamente come ci si aspetta.

Parallel Windows aggiunge una funzione che in tanti avrebbero voluto veder implementata in Android Nougat. Se siete i possessori di un dispositivo Nexus o Android One scaricatela subito e fateci sapere cosa ne pensate.