galaxy
Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge, attuali top gamma dell’azienda coreana

Da una parte cresce l’attesa per l’arrivo sul mercato di Galaxy Note 7, sperando dopo le ultime notizie che il nostro Paese non incorra in alcun tipo di ritardo, dall’altra l’azienda coreana invece continua ad occuparsi degli altri due suoi top di gamma apprezzati da pubblico e critica rilasciando un nuovo aggiornamento firmware.

Da ieri è infatti disponibile per i telefoni no brand l’update che, per un peso complessivo di circa 150 MegaByte, introduce diverse novità. Samsung parla di migliorie per quanto riguarda le prestazioni del Bluetooth e dell’NFC, vi è poi l’aggiunta nel menù delle impostazioni di Samsung Cloud e l’immancabile miglioramento della sicurezza dello smartphone con le ultime patch di Agosto. Per chi non lo conoscesse, Samsung Cloud è il nuovo servizio di storage su cloud che la società offre ai suoi clienti, garantendogli ben 15 GigaByte di spazio per poter archiviare foto, documenti, rubrica, preferiti, dati tastiera e così via. Inoltre, vi segnaliamo che, con questo nuovo firmware, l’applicazione Galleria è stata modifica alla versione che abbiamo visto su Note 7 per cui, oltre alla nuova organizzazione delle immagini e dei video è presente la sezione Storie.

Sapevate che il tanto atteso Samsung Galaxy Note 7 è stato eletto ufficialmente da DisplayMate come il device con il miglior display di tutto il mercato smartphone? La valutazione prende in considerazione non solo la qualità del pannello (5,5″ SuperAmoLED, ndr) ma anche il fattore resistenza agli urti visto il nuovo Gorilla Glass 5 e la luminosità massima pari a 1048 nits contro la già ottima di S7 Edge che si assestava su un valore di 855 nits.