MediaTek con Pump Express 3.0 sfida Qualcomm

MediaTek vs Qualcomm. La terza generazione di Pump Express assicura tempi di ricarica rapidissimi e piena compatibilità con lo standard USB Type-C in quanto per la prima volta l'energia arriva direttamente alla batteria.

157

Pump Express 3.0

MediaTek con la terza generazione della sua tecnologia per la ricarica rapida denominata Pump Express 3.0 sfida direttamente il rivale più diretto, ossia Qualcomm con il suo Quick Charge 3.0. Le performance di questo nuovo standard sono davvero interessanti e soprattutto viene assicurata la piena compatibilità con l’ingresso USB Type-C.Smartphone sempre più potenti, batterie sempre più grandi. Il tallone d’achille è sempre il medesimo: l’autonomia. Oggi siamo tutti concordi nel dire che qualsiasi altro aspetto è migliorato, ma non la durata della batteria. Certo, i SoC utilizzati lavorano a frequenze sempre più alte a fronte di un consumo energetico sempre minore, ma questo non è sufficiente per superare agevolmente la giornata anche con un utilizzo intenso.

MediaTek Pump Express 3.0: da 0 a 70% in 20 minuti

Oggi si è talmente abituati a tutto questo che ormai la maggior parte delle persone ha accettato l’idea di dover ricaricare lo smartphone nel pomeriggio. Già, ma quanto ci vuole?

Oggi la tecnologia di ricarica rapida più nota è il Quick Charge di Qualcomm, ma altre aziende offrono i loro sistemi proprietari, come per esempio il sistema VOOC di Oppo.
Anche MediaTek ha una sua tecnologia e si chiama Pump Express 3.0. L’azienda ha ufficialmente tolto i veli alla terza generazione di questa tecnologia perfettamente compatibile sia con le porte micro USB che con il nuovo standard USB Type-C.

Passando ai numeri, il MediaTek Pump Express 3.0 è in grado di caricare una batteria di uno smartphone da 0 fino al 70% in soli 20 minuti. Tuttavia, è un dato da prendere un po’ con le pinze visto che non è stata menzionata la capacità della batteria in questione.
I
n aggiunta a questo, l’azienda ha anche dichiarato che è possibile ottenere fino a un’ora di conversazione con una ricarica di 5 minuti utilizzando Pump Express 3.0.

MediaTek Pump Express 3.0 è la prima soluzione al mondo che consente la carica diretta attraverso la porta USB Type-C.
L’azienda dice che grazie a questo sistema di ricarica veloce viene bypassato il circuito interno del telefono, impedendo qualsiasi tipo di surriscaldamento proprio perchè la corrente elettrica arriva direttamente alla batteria del telefono. MediaTek assicura che questa nuova soluzione è “ultra sicura” grazie all’utilizzo dei propri SoC con la tecnologia fornita da Richtek (anch’essa di proprietà MediaTek) al fine di controllare il calore durante la ricarica.

MediaTek Pump Express 3.0 rispetto alla seconda generazione aumenta l’efficenza e abbassa notevolmente la temperatura del dispositivo durante la ricarica; la società è riuscita ad abbassare di oltre il 50% la dissipazione del calore rispetto a Pump Express 2.0.

Infine, questa tecnologia sarà disponibile per tutti gli smartphone che adotteranno il chipset Helio P20 e quindi già dalla fine dell’anno si potrà iniziare a usufruire dei vantaggi di questo nuovo standard di ricarica rapida.

A seguire il video ufficiale di MediaTek riguardo al funzionamento di Pump Express 3.0.

https://youtu.be/mfWrF2NdkKQ