ZTE Grand X Max 2
ZTE Grand X Max 2, phablet con processore octa-core ed Android 6.0 Marshmallow a soli 200€

ZTE Grand X Max 2, è l’ultimo terminale presentato dalla società cinese con sede legale a Shenzen. Esso potrà essere inserito nella categoria phablet e sarà dotato di un display da 6 pollici ed una doppia fotocamera esterna. La commercializzazione, per il momento, sarà destinata ai soli utenti statunitensi.

La presenza di una doppia fotocamera posteriore è sempre più frequente nei dispositivi proposti sul mercato. Dopo un’iniziale utilizzo esclusivo sui top di gamma, specialmente Huawei ed LG, la nuova tecnologia è ora presente su diversi middle range e per questo anche il marchio cinese ZTE ha proposto un terminale dotato di un doppio sensore fotografico.

Ma le sorprese non finiscono qui, perché il nuovo phablet sarà uno dei primi dispositivi ad essere equipaggiato in maniera predefinita con Android 6.0 Marshmallow, l’ultimo sistema operativo di Google, capace di supportare proprio questa nuova interessante funzionalità.

ZTE Grand X Max 2, caratteristiche tecniche

ZTE Grand X Max 2 avrà un hardware di tutto rispetto se paragonato alla fascia di mercato e, nello specifico, sarà dotato di:

  • Schermo Full HD (1920 x 1080p) da 6 pollici, ideale per il comparto video-ludico e per visionare filmati;
  • Due fotocamere posteriori da 13 MP, che permetteranno una migliore e più veloce messa a fuoco, nonché una maggiore profondità di campo;
  • Fotocamera anteriore da 2 MP;
  • Processore più che testato “Snapdragon 617”, octa-core da 1.5 GHz a 28 nm;
  • Memoria RAM da 2 GB;
  • Batteria performante da 3400 mAh;
  • 4G LTE;
  • Tecnologia micro USB con Quick Charge, per ridurre i tempi di ricarica.

Il prezzo del dispositivo si aggira intorno ai 200 dollari (circa 180 euro) negli Stati-Uniti e per il momento non sarà disponibile nel vecchio continente. Tuttavia, la società non ha escluso un possibile ingresso sul mercato europeo, in caso di successo su quello americano.

Leggi anche:  WhatsApp, una piacevole novità in arrivo per tutti gli utenti Android

Sicuramente un ottimo device, almeno sulla carta. Non ci resta che sperare di vederlo al più presto qui in Italia per poterlo testare e recensire. Stay Tuned su Tecnoandroid.it!