BLU Energy JR 39 dollari

BLU, un’azienda di Miami, ha da poco lanciato sul mercato lo smartphone Energy JR, le cui particolarità sono di costare solo 39 dollari e di garantire ben tre giorni di autonomia. Ovviamente, insieme ai pro bisogna annoverare anche i contro: le caratteristiche tecniche, piuttosto datate, lo rendono un dispositivo di fascia molto bassa.

Le specifiche tecniche di Energy JR comprendono un display da 4 pollici con risoluzione 480 x 800 pixel, un processore MediaTek MT6571, 256 MB di RAM, una memoria interna di soli 512 MB (espandibile tramite microSD), una fotocamera posteriore da 3,2 megapixel con flash LED, una fotocamera anteriore VGA, supporto dual SIM, Android 4.4 KitKat come sistema operativo di base, possibilità di connessione Wi-Fi ma nessun supporto 3G o 4G. Per quanto concerne la batteria, essa ha una capacità di 3000 mAh e permette una durata di tre giorni del terminale con utilizzo standard.

Il retro di Energy JR è realizzato con un materiale in finta pelle simile a quello usato per il Galaxy Note 3 nel 2013. Il dispositivo è già in vendita sul sito americano di Amazon nei colori bianco e nero e al momento non è ancora noto se approderà anche in Europa in futuro. E voi, come giudicate questo device? Pensate che nel 2016 sia diventato inutile produrre degli smartphone con tali caratteristiche tecniche?